Il rapimento di Ruby Jean

Il rapimento della cagnolina Ruby Jean

Dopo la separazione, un uomo ha rapito la povera Ruby Jean e l'ha portata via dalla sua mamma umana: come è finita la storia

Ruby Jean è una femmina di Doberman Pinscher che purtroppo si è ritrovata vittima della crisi amorosa di una coppia. A volte capita che una delle due parti, magari ferita per il comportamento dell’altra, cerca di punirla in qualsiasi modo. Anche se a rimetterci sarà poi un piccolo esserino che non c’entra nulla.

Il rapimento di Ruby Jean
Credit: Dipartimento di Polizia di Slidell

La cagnolina viveva con i suoi due proprietari, finché la sua mamma umana non ha deciso di mettere fine a quello che era un rapporto troppo morboso. Il suo ex, però, non era affatto d’accordo con la sua decisione e ha ben pensato di vendicarsi nel modo più orribile.

Un giorno è riuscito ad impossessarsi della piccola Ruby Jean e ha fatto in modo che la sua ex vedesse tutto dalle telecamere del video citofono. Ha avvolto il guinzaglio intorno al collo della cagnolina ed ha iniziato a stringerlo come se volesse soffocarla. Poi è andato via portando la cucciola con se.

La donna, terrorizzata da ciò che potesse accadere alla sua amica a quattro zampe, ha denunciato quanto accaduto alla Polizia ed ha anche pubblicato il video sui social network.

Il filmato è stato rimosso poco dopo. Ma le forze dell’ordine sono subito intervenute per rintracciare il sospettato.

Le accuse al rapitore di Ruby Jean

Il rapimento di Ruby Jean
Credit: Dipartimento di Polizia di Slidell

Non c’è voluto molto perché la Polizia riuscisse a trovare l’uomo, che è stato arrestato e denunciato per crudeltà nei confronti degli animali. Non ha potuto fare molto davanti alla prova schiacciante contenuta in quel video.

Fortunatamente, Ruby Jean è stata trovata in buone condizioni di salute e restituita tra le braccia della sua adorata mamma.

Il rapimento di Ruby Jean
Credit: Dipartimento di Polizia di Slidell

Quando le acque erano ormai calme, la donna ha deciso di raccontare per filo e per segno la lite con il suo ex Shane Mitchell. I due stavano litigando in casa, quando l’uomo, contrario alla rottura del rapporto, ha preso la cagnolina e l’ha portata via con sé.

Prima di andarsene ha voluto compiere quel gesto per compiacere quel suo insano desiderio di vendetta.

Attualmente l’uomo si trova nella prigione di Slidell e adesso dovrà rispondere delle sue azioni davanti ad un giudice.