Il salvataggio di Barney

Il salvataggio del gatto Barney

Salvato da una vita difficile di strada, Barney ritrova la felicità grazie ai meravigliosi volontari

Il protagonista della meravigliosa storia a lieto fine che vi raccontiamo oggi, è un dolce gattino di nome Barney. Lui ha vissuto per anni in strada, da randagio, combattendo quotidianamente con la fame e con il freddo che caratterizza la sua città, Montreal, in Canada. Fortunatamente, un giorno il suo destino è cambiato.

Il salvataggio di Barney
Credit: FACEBOOK / CHATONS ORPHELINS MONTRÉAL

Nel corso della sua lunga e terribile esperienza di vita da strada, il micio ha dovuto sopportare molti disagi. Qualcuno ogni tanto gli dava da mangiare, ma mai nessuno si era preoccupato davvero per le sue condizioni generali.

Di lui hanno saputo qualcosa i meravigliosi volontari del Chatons Orphelins Montreal Rescue Centre, un’associazione che si occupa del salvataggio e delle cure di centinaia di gatti randagi.

Quando lo hanno preso e portato al rifugio, le sue condizioni di salute erano davvero molto gravi. Il veterinario ha detto:

Il gelo dell’inverno gli aveva congelato un orecchio e gli aveva causato un infezione al naso. In più era pieno di ferite ed era affetto dal cosiddetto FIV, il virus dell’immunodeficenza felina.

Ad occuparsi di lui per tutto il tempo necessario per ristabilirsi e tornare in forze, sono state le splendide Mathilde e Patricia, due delle volontarie più esperte dell’associazioni.

All’inizio era timido. D’altronde non era abituato ad avere a che fare con le persone. Però i suoi occhi tristi era come se ci implorassero di aiutarlo. E noi lo abbiamo fatto con tutto il cuore.

Barney trova una famiglia

Il salvataggio di Barney
Credit: FACEBOOK / CHATONS ORPHELINS MONTRÉAL

A circa due mesi dal suo ingresso nel rifugio, Barney era tornato finalmente al pieno delle forze. Le sue ferite si erano quasi completamente rimarginate e anche il suo animo è sbocciato di nuovo.

Quando è stato del tutto pronto, i volontari si sono occupati anche di cercare per lui una famiglia responsabile e amorevole con la quale trascorrere il resto della sua vita.

Il salvataggio di Barney
Credit: FACEBOOK / CHATONS ORPHELINS MONTRÉAL

Una volta che hanno raccontato la sua storia su internet, non è passato molto tempo prima che qualcuno facesse richiesta di adozione.

Dopo averle valutate tutte, gli angeli del rifugio hanno selezionato la famiglia che secondo loro poteva essere la migliore per lo splendido micio.

Oggi Barney vive con la sua nuova mamma e con il suo nuovo papà. È molto curioso e ama giocare e fare le fusa con la sua nuova famiglia.

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

Kolento, il cane che girava su se stesso

Kolento, il cane che girava su se stesso

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La storia di Lela, la cagnolina che ritrova la sua mamma dopo 10 anni

La storia di Lela, la cagnolina che ritrova la sua mamma dopo 10 anni

Trova l'orfano tra gli elefanti e sfida i tuoi amici a fare meglio

Trova l'orfano tra gli elefanti e sfida i tuoi amici a fare meglio