Il salvataggio di Jackson

Il salvataggio di Jackson, il cucciolo abbandonato in uno scatolone Amazon

Ashley è tornata a casa e ha trovato un pacco abbandonato nel suo vialetto: all'interno c'era Jackson, un cagnolino di appena 3 settimane

Questa è la storia del piccolo Jackson e del suo salvataggio. Una donna di nome Ashley, come ogni giorno, finito il suo turno di lavoro, è tornata a casa. Questa volta però, è accaduto qualcosa di inaspettato. Nel vialetto della sua abitazione, c’era uno scatolone Amazon. La cosa era molto strana, non aveva ordinato nulla e ha subito pensato che qualcuno lo avesse lasciato lì accidentalmente.

Il salvataggio di Jackson
Credit Photo: The Dodo Little But Fierce

Una volta scesa dalla macchina, si è avvicinata a quel pacco e si è resa conto che all’interno c’era qualcosa che si muoveva. Dopo aver sentito dei lamenti, nel panico, ha preso la scatola e l’ha portata dentro casa.

Dentro c’era un cucciolo, era piccolissimo. Non sapevo cosa fare, così ho chiamato il veterinario locale. Mi ha dato alcuni consigli per arrivare al giorno successivo, poi lo avrebbe visitato. Ho deciso di chiamarlo Jackson ed ho provato a nutrirlo con una bottiglietta.

Aveva soltanto tre settimane, non era in grado di mangiare solo, ne di regolare la sua temperatura corporea. Qualcuno lo aveva strappato via alla sua mamma.

Il salvataggio di Jackson
Credit Photo: The Dodo Little But Fierce

Aveva bisogno di supervisione e assistenza pratica 24 ore su 24.

Dopo la visita dal veterinario, Ashley è tornata a casa ed ha deciso di presentare il piccolo al suo gatto Dan, con la speranza che riuscisse ad accettarlo.

Il salvataggio di Jackson
Credit Photo: The Dodo Little But Fierce

A sua sorpresa, i due animali hanno subito instaurato un rapporto speciale! In questi giorni questa meravigliosa donna si sta ancora prendendo cura del piccolo Jackson.

Jackson e i traumi riportati

Spesso il comportamento del cucciolo la preoccupa, ma ogni volta che chiede consiglio al veterinario, riceve sempre la stessa risposta.

Purtroppo la separazione dalla sua mamma e l’abbandono in quello scatolone, sono stati traumi profondi e per superarli ci vorrà del tempo.

Grazie però all’aiuto di Ashley, questo cagnolino riuscirà a crescere e a riprendere in mano la sua vita!

È assurdo pensare che un essere umano riesca davvero a compiere un gesto così crudele. Gettare un cane così piccolo, che non è in grado di badare a se stesso, per strada, nella casa di un estraneo.

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

Adottate anche i cani anziani

Hai visto dei segni di gesso bianco sulla porta? Il tuo cane potrebbe essere in pericolo

Costretto a vivere in una gabbia, Capone trova finalmente la libertà

È morto Nobiko, il "gatto lungo" più famoso del web: il post su Twitter

La meravigliosa sorpresa di un uomo per il compleanno di sua moglie Emily

Strani cuccioli da salvare