Il video virale di Bondeni

Il video dell’elefantino Bondeni diventa virale

Quando l'operatore gli da il suo biberon pieno di latte, il piccolo Bondeni ha provato a mangiare tutto solo

La storia che vogliamo raccontarvi oggi parla di Bondeni, un meraviglioso elefantino diventato famoso su internet per un’esilarante e dolce scena di cui si è reso protagonista. Mentre i volontari della Sheldrick Wildlife Trust di Nairobi stavano dando da mangiare a lui e ai suoi simili, lui ha cercato di reggere da solo il suo biberon. Il video in pochissime ore è diventato virale in tutto il mondo.

Il video virale di Bondeni
Credit: sheldricktrust – Instagram

La storia di questo splendido esemplare di elefante inizia nel 2019, quando i volontari del centro di riabilitazione per animali di Nairobi lo ha trovato mentre vagava da solo in una città che confina con le Chyulu Hills. Le zampe dell’elefantino erano coperte di ferite per aver camminato vicino ai campi di lava. Lo hanno portato al quartier generale del campo centrale di Kaluku, dove si sono presi cura di Bondeni finché finalmente si è ripreso.

I custodi della struttura hanno curato e amato il piccolo Bondeni fin dal primo giorno. E ogni giorno si sono occupati di dargli anche da mangiare. L’ora della pappa arrivava ogni tre ore e, il più delle volte, gli uomini versavano del latte in dei grandi biberon.

Nella maggior parte dei casi, i custodi aiutano anche gli elefanti a sostenere il peso dei biberon, ma in alcuni casi gli animali sono così indipendenti da provvedere da soli.

Bondeni prova a mangiare da solo, ma il risultato è molto esilarante

Il video virale di Bondeni
Credit: sheldricktrust – Instagram

Forse, vedendo gli esemplari più esperti, anche il cucciolo ha deciso di provare a nutrirsi da solo.

Nel video si vede il piccolo pachiderma che porta alla bocca il suo biberon personale e lo regge con la sua proboscide. Dopo pochi secondi, però, il biberon cade inesorabilmente. Troppo pesante il biberon e troppo corta la sua proboscide.

Dopo, il volontario ha raccolto la bottiglia e gliel’ha riportata in bocca, questa volta aiutandolo a sorreggerla.

Il video virale di Bondeni
Credit: sheldricktrust – Instagram

Bondeni non è assolutamente l’unico elefante che gli operatori della Sheldrick Wildlife Trust hanno salvato. Nella loro storia hanno salvato la vita ad almeno 160 di questi meravigliosi animali in via di estinzione.

Il loro lavoro è apprezzatissimo non solo in Kenia dove operano, ma in tutto il mondo. Se volete dare un’occhiata, basta visitare il loro sito internet o la loro pagina Instagram.

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Ritrova la sua mamma umana dopo due anni

Ritrova la sua mamma umana dopo due anni

Cucciolo si addormenta in un negozio di mobili: quello che accade è straordinario

Cucciolo si addormenta in un negozio di mobili: quello che accade è straordinario

Choco, abbandonato perché troppo vecchio

Choco, abbandonato perché troppo vecchio

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Vende la sua auto, per raccogliere i soldi per salvare il suo cane

Vende la sua auto, per raccogliere i soldi per salvare il suo cane

Una lettera dall'aldilà

Una lettera dall'aldilà