La fuga della cagnolina Jem

L’avventura di Jem, la cagnolina fuggita da casa per andare all’asilo

Approfittando di un cancello aperto, Jem è uscita di casa ed è andata da sola nel suo posto preferito

La cagnolina di cui vi parliamo oggi si chiama Jem, è una femmina di pastore tedesco e si è resa protagonista di una vicenda davvero molto simpatica e dolce. Jem è sempre stata molto educata e fedele ai suoi amati padroncini e mai si sognerebbe di andare via da casa loro. Questa volta, però, è successo qualcosa di diverso.

La fuga della cagnolina Jem
Credit: HAPPY TAILS PET RESORT E SPA – Facebook

Nella città in cui vive Jem, ossia Winnipeg, in Canada, è presente una struttura per animali davvero eccezionale. La Happy Tails Pet Resort and Spa è una sorta di hotel, SPA e centro ricreativo per cani e gatti, dove i padroncini che hanno troppi impegni lavorativi o altro, possono portare i loro amici a quattro zampe al mattino e riprenderli alla sera. Diciamo che si tratta di una sorta di asilo per animali.

La cagnolina era abituata, fino all’inizio di quest’anno, ad andare li tre volte a settimana. Giocare con i suoi amici ed essere trattata come una regina era quello che più le piaceva fare.

Purtroppo, a causa del Coronavirus, questa attività così come tutte le altre, è stata costretta a chiudere per un lungo periodo, togliendo a Jem e ai suoi amici pelosi la possibilità di andare a svagarsi nel loro posto preferito.

La fuga di Jem

La fuga della cagnolina Jem
Credit: HAPPY TAILS PET RESORT E SPA – Facebook

Ultimamente, la mamma e il papà di Jem hanno avuto degli ospiti a cena. Quando queste persone sono andate via a tarda serata, hanno dimenticato di chiudere il cancello della casa di Jem.

La cagnolina, vedendo lo spiraglio aperto, ha deciso di uscire e di fare una passeggiata. Dopo una notte passata a girovagare per la citta, indovinate dove ha deciso di andare? Proprio nel suo asilo, ad aspettare che aprissero le porte.

La fuga della cagnolina Jem
Credit: HAPPY TAILS PET RESORT E SPA – Facebook

Alle 6:00 del mattino seguente, Marty Carriere, il proprietario del resort, stava ultimando i preparativi per poi aprire ai suoi clienti.

Erano le 6 e 30 del mattino e mi sono avvicinato alla porta per aprire al pubblico. Non c’era nessuna macchina nel parcheggio e nessuna persona fuori dalla porta, ma solo Jem che stava aspettando che io aprissi.

Credit Video: happytailspetresort – Instagram

Divertito dal vedere quella cagnetta così ansiosa di tornare nel suo asilo, Marty ha deciso di aprirle la porta e di mandarla subito nella stanza dei giochi. Subito dopo, ha contattato i padroncini di Jem per raccontargli l’accaduto.

Non riuscivano a credergli. Quando si sono recati sul posto e hanno visto la loro cagnolina essere così felice, non hanno potuto far altro che farle trascorrere lì il resto della giornata, dove sicuramente si è divertita molto.

L'avvertimento di un proprietario dopo la morte della cagnolina Sofie

Un cane cerca di attirare l'attenzione dei passanti, piangendo e guardando in direzione di una buca

Abbandonato in una vecchia casa: salvato il cane con la corda al collo

La reazione del cane all'arrivo del nuovo cucciolo è esilarante

Cane abbandonato in una gabbia: ha trovato una nuova casa

Pipistrello orfano salvato grazie all'intervento di Karin

Enzo il cucciolo diverso