Ignas, il gatto nella macchina

L’incontro tra una donna e il gatto Ignas dopo l’acquisto della macchina

Il gatto aveva freddo, così si è intrufolato in una delle macchine del rivenditore: l'incontro tra Ignas e una donna

Quello di oggi è il racconto di una donna e del suo incontro con un gatto di nome Ignas. Tutto è iniziato quando la signora ha deciso di comprare una nuova automobile e di recarsi da un rivenditore. Dopo aver valutato le diverse opportunità, ha scelto il mezzo più adatto a lei ed ha concluso l’acquisto.

Ignas, il gatto nella macchina
Credit: Fundacja Azylu Koci Świat – Facebook

Poi ha intrapreso il viaggio per tornare a casa. Dopo aver percorso più di 100 km con la nuova macchina, la donna si è resa conto di non essere sola. Un gatto si era intrufolato e si era addormentato nel retro.

Quando si è svegliato ho sentito i suoi miagolii. Mi sono spaventata, poi ho capito che era un gatto. Come faceva ad essere nella mia macchina? Ho riflettuto e ho pensato che forse poteva essere il gatto del rivenditore. Così l’ho chiamato, ma mi ha detto di non conoscere l’animale.

Ignas, il gatto nella macchina
Credit: Fundacja Azylu Koci Świat – Facebook

Alla fine, la donna ha preso la decisione migliore:

Mi sono voltata e i suoi occhietti assonnati mi hanno strappato un sorriso. Ho deciso di portarlo alla clinica veterinaria e di pagare per la sterilizzazione e per tutte le cure di cui aveva bisogno. Credo che si sia rifugiato nella macchina, nel tentativo di cercare un riparo dal freddo.

L’affidamento di Ignas ai volontari

Credit video: Ewa Feles – YouTube

Dopo che la signora ha raccontato la storia dell’incontro con il micio, in molti si sono complimentati per il suo gesto e l’hanno pregata di adottarlo e di vedere quanto accaduto, come un segno del destino. Purtroppo, nonostante le piacerebbe molto, ha dovuto rispondere a quelle persone di non potersi prendere cura del dolce felino, per via di alcuni problemi personali.

Ignas, il gatto nella macchina
Credit: Fundacja Azylu Koci Świat – Facebook

La vicenda è accaduta in Polonia e Ignas adesso si trova nelle mani dei volontari dell‘associazione locale. Stanno cercando la famiglia giusta, delle persone amorevoli disposte a prendersi cura di lui per il resto della sua vita.

La scatola di Pandora

La scatola di Pandora

Cucciolo di golden retriever non riesce a decidere: le pantofole della mamma sono veri cani o impostori?

Cucciolo di golden retriever non riesce a decidere: le pantofole della mamma sono veri cani o impostori?

"Ha sempre salvato tutti, ma adesso è lui ad avere bisogno della nostre preghiere". Cos'è successo al piccolo Boris

"Ha sempre salvato tutti, ma adesso è lui ad avere bisogno della nostre preghiere". Cos'è successo al piccolo Boris

È morto il cane Giotto, dopo 18 ore di agonia. Tanta la rabbia per quello che gli è stato fatto

È morto il cane Giotto, dopo 18 ore di agonia. Tanta la rabbia per quello che gli è stato fatto

Il nido di opilionidi

Il nido di opilionidi

Rocky ha aspettato la nascita del bambino e poi è volato sul ponte dell'arcobaleno

Rocky ha aspettato la nascita del bambino e poi è volato sul ponte dell'arcobaleno

L'attore Jonah Hill ha deciso di adottare un nuovo amico a quattro zampe: ecco la storia

L'attore Jonah Hill ha deciso di adottare un nuovo amico a quattro zampe: ecco la storia