Claudia

La cagnolina Claudia viveva per strada insieme ai suoi cuccioli: salvati dai volontari

Tutti nel quartiere la conoscevano come un cane scontroso e aggressivo: la cagnolina Claudia e i suoi cuccioli salvati dall'intervento di un volontario

La storia che vi raccontiamo oggi arriva dagli USA, più precisamente dalla città di Detroit e ha come protagonisti una cagnolina di nome Claudia e i suoi due cuccioli. I tre animali vivevano per strada e la cagnetta era famosa nel quartiere per i suoi modi alquanto scontrosi. Ma un bel giorno tutto cambiò.

Claudia
Credit: Michigan Humane / YouTube

Siamo ormai abituati a leggere molte storie che raccontano la vita e i salvataggi di molti animali. Purtroppo, il numero di cani e gatti che vivono da soli in mezzo alle strada delle città è in continua crescita e ognuno di loro ha sempre una storia da raccontare.

Quella che vi riportiamo oggi parla di tre cagnolini senzatetto. Claudia, questo il nome della cagnolina in questione, viveva da sempre per strada, a Detroit. Era visibilmente malnutrita e molti degli abitanti del quartiere che era solita frequentare, avevano cercato più volte di aiutarla.

Ogni volta, però, il suo carattere molto diffidente e scontroso cacciava via chiunque provasse ad avvicinarla. I suoi atteggiamenti addirittura peggiorarono quando Claudia diede alla luce i suoi due cuccioli. Diventò ferocemente protettiva.

Claudia
Credit: Michigan Humane / YouTube

Una mattina particolarmente calda, Claudia portò i suoi due piccoli al riparo dal sole nel giardino di una casa del posto. Il proprietario, notando gli animali in difficoltà nel proprio cortile, decise di fare qualcosa per aiutarli.

Il salvataggio di Claudia e dei suoi cuccioli

Claudia
Credit: Michigan Humane / YouTube

L’uomo, proprio come avevano fatto in molti prima di lui, provò inizialmente ad avvicinarsi. Il risultato, però, era sempre lo stesso. Claudia, arrabbiata, iniziò ad abbaiare per cacciarlo via.

Captando il pericolo, l’uomo capì che da solo non ce l’avrebbe fatta. Decise, così, di chiamare l’associazione animalista del posto, la “Michigan Humane Society“.

Chris Ouwerkerk, uno dei soccorritori più esperti dell’associazione, si precipitò sul posto. Appena arrivato capì subito che il salvataggio non sarebbe stato facile come gli altri. Più l’uomo tentava di avvicinarsi ai suoi piccoli, più Claudia mostrava aggressività.

Ci volle tempo, diversi tentativi e molti croccantini prima che Chris riuscisse nell’impresa. Una volta presi i cani e portati al rifugio, rimaneva la cosa più difficile, conquistare la fiducia di Claudia.

Dopo qualche ora, sfruttata da Chris per coccolare e curare i cuccioli, Claudia finalmente capì che l’uomo aveva solo buone intenzioni. A fine giornata la cagnolina diventò mansueta e non si risparmiò nel ringraziare a modo suo il suo salvatore.

Grazie all’intervento e alla calma di questo eroe, ora Claudia potrà sperare in futuro migliore per lei e per i suoi piccoli.

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

Una seconda opportunità per Cosmos

Sardegna, sotto accusa 2 persone per aver simulato un incidente con un cinghiale appena scongelato

È morto Lucky, il cane trovato in un cassonetto a Terricciola

Avere un cane allunga la vita

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

Ping e le sue zampette da canguro