ciotola del cibo del cane

La ciotola del cibo del cane può far ammalare tutti

Se non pulite la ciotola del cibo del cane e quella dell'acqua rischiate di ammalarvi tutti quanti

Quante volte vi prendete cura della ciotola del cibo del cane che condivide con voi casa e vita? Sappiate che se non seguite le normali regole di igiene potete ammalarvi tutti quanti. Fido e anche tutti gli esseri umani che vivono sotto il suo stesso tetto.

Ciotola piena di cibo

Ogni giorno puliamo ogni angolo della nostra casa. E pensiamo che i posti più sporchi siano il bagno e la cucina, prestando massima attenzione a questi due ambienti. Se viviamo con un cane, però, dobbiamo sapere che anche la ciotola del suo cibo può essere decisamente sporca.

Sia se gli diamo da mangiare cibo umido sia se gli diamo da mangiare del cibo secco, come ad esempio le crocchette. Le ciotole per alimenti degli animali domestici possono essere piene di patogeni pericolosi.

Dar da mangiare al cane

Lo sapete che possono accumulare molti germi se non sono pulite a dovere? Anche il cibo secco può lasciare residui e provocare la crescita di muffe e lieviti o la proliferazione di batteri come l’E. coli e la Salmonella. Non solo questi “nidi” di germi sono presenti nelle nostre case, ma i nostri cani ogni giorno ci mangiano dentro e vanno a leccare agenti potenzialmente patogeni. Che possono causare malattie a tutti i componenti della famiglia, umani e animali.

Ciotola vuota del cane

Uno studio condotto da NSF International che ha esaminato 30 articoli di uso quotidiano di 22 famiglie diversi ha scoperto che le ciotole degli animali domestici erano al quarto posto della lista dei luoghi dove c’erano più germi. Il podio era occupato dalla spugna da cucina e lo strofinaccio per i piatti, il lavello della cucina e il portaspazzolino.

Ciotola piena di crocchette

Come laviamo i nostri piatti, dovremmo lavare dopo ogni pasto la ciotola del cane. È logico, ma non sempre ci pensiamo perché crediamo che le crocchette non lascino residui pericolosi.

ciotola del cibo del cane

Prendiamo la buona abitudine di lavare ogni giorno, dopo ogni pasto, le ciotole di acqua e cibo dei cani. Possiamo usare detersivo e acqua calda, ma anche metterli in lavastoviglie. Ogni settimana dovremmo igienizzarli meglio, magari con un po’ di candeggina mescolata ad acqua. E meglio ciotole in acciaio o ceramica, perché la plastica è un covo di germi!

Donna abbandona cane disabile e viene ripresa dalle telecamere di sicurezza

Insegue un gatto ma rimane bloccato su un albero: il salvataggio di Baby

Il salvataggio di Lizzy

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Il Collie Erick scappa di casa per andare sulla tomba del suo proprietario

Il cane che ha aspettato il suo amico umano per mesi

Vigili del fuoco salvano il gattino intrappolato in un tubo