Salvato il gatto Peppino

La commovente storia del gatto Peppino, rimasto tra le macerie dopo l’esplosione dell’edificio di Barletta

Esplosione Barletta: il gatto Peppino e altri amici animali rimasti soli e soccorsi dai volontari

La storia del gatto Peppino ha commosso l’intero web. Dopo l’incidente dell’edificio di Barletta, il micio è rimasto solo. I suoi amici umani, dopo l’esplosione della bombola di gas, sono stati ricoverati in ospedale. Ma per lui quel posto in cui ha vissuto per tutta la sua vita, resta la sua amorevole casa, nonostante siano rimaste solo macerie.

Salvato il gatto Peppino
Credit: ENPA

L’Enpa del posto è subito intervenuta per recuperare il dolce micio e per garantirgli tutte le cure di cui ha bisogno, finché non potrà tornare tra le braccia di quelle persone che tanto ama.

La vicenda è stata pubblicata sui social network proprio da una delle volontarie dell’associazione.

Questa è stata una tragedia…..vite…gente che ha perso tutto!! Ed in quel tutto c’erano animali che andavano tutelati..animali di proprietà, che all’improvviso si sono visti perdere tutto… spaventati… feriti… affamati… lui uno dei gatti smarriti è tornato sul posto dove per lui è casa!! Nessuno del vicinato lo ha riconosciuto!! Nessuna istituzione l’ha protetto… Nessuno dei tanti curiosi percepiva il suo cercare…il suo dolore!! Solo una persona lo ha notato

Lui è con noi…spero di ritrovare gli altri!! Ma mi sorge spontaneo dire: gli animali seppur considerati come figli dai loro proprietari…per tutti gli altri , istituzioni comprese, valgono meno di zero!! Ed è per questo che io mi batto ancora più fermamente…per chi non ha voce!! Ma a fatti dimostra che le vere bestie siano noi!

Peppino…uno dei gatti del crollo…RITROVATO DA ENPA BARLETTA!!

Posted by Enpa Barletta on Friday, June 18, 2021

Peppino non è l’unico gatto rimasto solo dopo il tragico incidente. Ci sono anche Lupin, Beniamino e Gervasia. Lupin dopo vari tentativi dei volontari è stato recuperato e portato al sicuro.

Salvato il gatto Peppino
Credit: ENPA

Beniamino invece è scomparso e Gervasia si rifiuta di lasciare quel posto che tanto ama.

Salvato il gatto Peppino
Credit: ENPA

I soccorritori sono ricorsi anche all’aiuto di altri familiari, ma la gatta non ne vuole sapere. Quella è la sua casa, il suo posto sicuro. Non avendo alternative, sono ricorsi ad una trappola, con la speranza che possa aiutarli a recuperarla. Continuano le ricerche anche per il gatto Beniamino.