La storia del cane Kei

La storia del cane Kei: trovato in gravi condizioni e con lo stomaco pieno di pietre

Il povero Kei è stato trovato dai volontari di Trani in gravi condizioni: oggi si sta riprendendo e cerca una famiglia vera e amorevole

Una storia quella del cagnolino Kei che ha lasciato tanta tristezza sul web. Il povero pit bull è stato trovato in gravi condizioni dai volontari dell’associazione Lega del Cane di Trani.

La storia del cane Kei
Credit: Lega Del Cane Trani – Facebook

Kei si era accovacciato vicino ad una valigia rossa abbandonata, in attesa che la morte arrivasse a prenderlo. Era magro, debole, in ipotermia e aveva il corpo ricoperto di ferite. Qualcuno gli aveva fatto del male e poi lo aveva abbandonato incontro al suo triste destino.

I volontari lo hanno salvato dalla strada e lo hanno portato in una clinica veterinaria. Le sue condizioni erano davvero preoccupanti e nessuno sapeva se ce l’avrebbe fatta. Il povero cucciolo aveva la glicemia troppo bassa e non reagiva alle cure. La cosa più triste, era che gli esami avevano individuato delle pietre nel suo stomaco. Pietre e anche altri rifiuti che il cucciolo aveva mangiato nel tentativo di nutrirsi.

La storia del cane Kei
Credit: Lega Del Cane Trani – Facebook

Il veterinario è stato costretto a procedere con un intervento chirurgico. Tutti sono rimasti sorpresi dalla forza di volontà e dalla voglia di vivere del piccolo Kei. Dopo un primo periodo di paura ed incertezza, il pit bull ha iniziato a mostrare i primi miglioramenti.

Come sta oggi Kei

Il cane si è rimesso in forze, ha guadagnato peso e si è perfino alzato sulle sue zampe. Purtroppo la sua situazione è ancora instabile. I volontari hanno spiegato che gli esami hanno individuato lesioni al duodeno e una linfagectasia. Ma sono ottimisti e hanno spiegato che grazie ad un attenta e specifica dieta, Kei riesce a tenere a bada i suoi problemi gastrointestinali.

La storia del cane Kei
Credit: Lega Del Cane Trani – Facebook

La cosa più sorprendente, è che nonostante ciò che è stato costretto a subite, il cucciolo è sempre felice e dolce. Oggi cerca una famiglia vera, che sia disposta ad amarlo e a prendersi quotidianamente cura di lui. Per chiunque sia interessato ad una sua adozione, può contattare in volontari della Lega del Cane di Trani.

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Per i rumori in casa del cucciolo donna invia lettera di scuse e i vicini rispondono così

Per i rumori in casa del cucciolo donna invia lettera di scuse e i vicini rispondono così

Avetrana - Django, cane gettato in un pozzo pieno d'acqua

Avetrana - Django, cane gettato in un pozzo pieno d'acqua

Nuove case per i cagnolini in lista per l'eutanasia

Nuove case per i cagnolini in lista per l'eutanasia

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

"Piangeva e si contorceva, così mi sono avvicinato per prenderlo in braccio, ma quando ho toccato il suo stomaco..."

"Piangeva e si contorceva, così mi sono avvicinato per prenderlo in braccio, ma quando ho toccato il suo stomaco..."

Trova il cane nascosto nella catasta di legna da ardere

Trova il cane nascosto nella catasta di legna da ardere