storia kala

La storia di Kala, la randagia affetta da una grave malformazione alle zampe

La nuova vita di Kala, la cucciola affetta da una rara malformazione che ha trovato una famiglia

La vita dei cani purtroppo non è sempre semplice come si crede. Oggi per questo abbiamo deciso di raccontarvi la storia di Kala, una cucciola che ha vissuto da randagia per molto tempo e che non ha mai trovato una famiglia. Era affetta da una rara malformazione.

storia kala
CREDIT: FACEBOOK

Sapere che esistono ancora persone dal cuore enorme nel mondo, per noi è importante e ci fa tirare un sospiro di sollievo.

Kala non ha mai avuto una casa calda ed una famiglia umana disposta a donarle le cure di cui aveva bisogno. Non aveva mai avuto nulla dalla vita, la gente ogni volta cercava di allontanarla.

La dolce cagnolina non ha nemmeno mai ricevuto un gesto di affetto. La sua fortuna però è arrivata un giorno, per sbaglio, proprio quando un uomo stava andando nel rifugio di Stray Animal Foundation in India.

storia kala
CREDIT: FACEBOOK

Ujwala ha visto la cucciola mentre vagava per le strade della città. Ha notato che le sue zampe avevano qualche tipo di malformazione ed ovviamente non le permettevano di camminare bene. Per questo ha scelto di indagare meglio sulla sua situazione.

Si è messo a lavoro per conquistare la sua fiducia e dopo esser riuscito nel suo obiettivo, l’ha portata nel rifugio per capire cosa fare. Voleva solamente aiutarla.

Il bellissimo lieto fine della piccola Kala

Dopo la visita medica, l’uomo ha scoperto che la situazione della cagnolina non poteva migliorare. Doveva solo trovare un modo per abituarsi a quella sua malformazione ed aveva bisogno di diverse terapie.

Ujwala sapeva che trovare qualcuno disposto ad adottarla, sarebbe stato difficile. Così ha preparato tutti i documenti ed ha deciso di portare la piccola con sé nella sua abitazione in Florida. Voleva donarle una seconda possibilità di vita.

storia kala
CREDIT: FACEBOOK

I primi giorni nella nuova casa, Kala è rimasta tutto il tempo dentro una gabbia. Però quando ha capito che poteva fidarsi, si è presto lasciata andare ed ora è una cagnolina completamente diversa. È felice e soddisfatta di tutto ciò che ha.