Oreo

La storia di Oreo e Cookie: due cagnolini salvati dalla strada

Mamma Oreo e il suo cucciolo Cookie vivevano per strada: grazie all'intervento dei volontari ora hanno una nuova famiglia che li ama

I protagonisti della bella storia di salvataggio che vi raccontiamo oggi, sono la cagnolina Oreo e il suo cucciolo Cookie. La dolce Oreo viveva in mezzo la strada insieme al suo cucciolo e non aveva intenzione di essere salvata. L’intervento dei soccorritori ha donato alla cagnolina di nuovo fiducia e amore.

Oreo
Credit: Hope For Paws – Youtube

Oreo, questo il nome della cagnolina protagonista di questa storia, è un incrocio tra un bassotto e un pitbull. Lei viveva in mezzo la strada da sempre e aveva come unico amico un uomo che, di tanto in tanto, la cercava e le portava da mangiare. Nonostante questo, la piccola non aveva mai mostrato l’intenzione di voler essere salvata e, di conseguenza, l’uomo accettava questa sua scelta.

Oreo
Credit: Hope For Paws – Youtube

Un giorno, tutto cambiò quando l’uomo si accorse che lei non era sola. Infatti, aveva un cucciolo al seguito. A quel punto, per il bene dei due cagnolini, l’amico umano di Oreo non ha potuto far altro che chiamare qualcuno che si occupasse della situazione.

Gli operatori della nota associazione animalista “Hope For Paws“, appena ricevuta la chiamata, si sono precipitati sul posto.

Il video del salvataggio di Oreo e del suo cucciolo

I due cagnolini si trovavano nei pressi di una strada che solitamente è molto trafficata. Quando arrivarono i soccorritori, il piccolo Cookie iniziò a correre in mezzo alla strada, creando panico tra tutti coloro che stavano assistendo alla scena.

Gli angeli custodi dell’associazione decisero così di intervenire. Muniti di una specie di retino, si avvicinarono a Cookie per cercare di prenderlo e fermarlo. Quando finalmente riuscirono a bloccarlo, la reazione che ebbe mamma Oreo fu incredibile. Si scagliò contro i soccorritori, probabilmente pensando che volessero portarle via il suo cucciolo o che gli volessero far del male.

Una volta messo in sicurezza il piccolo Cookie, per tentare di far calmare la sua mamma, i soccorritori decisero di far intervenire l’uomo che si era occupato di lei fino a quel giorno. Hanno pensato che la faccia di un amico avesse potuto far capire ad Oreo le loro buone intenzioni. Ed è proprio quello che è accaduto.

Oreo
Credit: Hope For Paws – Youtube

Oreo, ormai calma, ha aperto le porte del cuore a quelle persone che volevano solo aiutare lei e il suo piccolo.

I volontari hanno poi provveduto a portare nel rifugio Oreo e Cookie per nutrirli e per rimetterli in sesto dopo un lungo periodo di vagabondaggio in strada.

La stessa “Hope For Paws”, attraverso degli annunci, ha fatto sapere che ora Oreo e Cookie vivono con una nuova famiglia che li ama a più non posso.

10 modi in cui il nostro cane ci dice che ci ama

La storia dell'abbandono del povero Ray

La storia di Yukon, viveva da randagio ed stava per perdere la vita

Abilene, la mamma coraggio

I tre cani spariti e finiti in canile

Cane bloccato sotto un ponte: il salvataggio del poliziotto

Deneres, la randagia che ogni giorno si presenta al bar in cerca di cibo