Il cavallo Buddy

La storia di un cavallo anziano di nome Buddy: il suo proprietario voleva sopprimerlo

Il suo proprietario aveva pensato che l'eutanasia fosse la scelta più umana per mettere fine alle sue sofferenze: la storia del cavallo Buddy

Buddy è un adorabile cavallo di 31 anni, cieco e con poche forze per vivere. Il suo precedente proprietario aveva deciso di farlo sopprimere, così da mettere fine a tutte le sue sofferenze. Ma poi, quel giorno è accaduto qualcosa che ha fatto cambiare idea all’uomo ed ha deciso, prima di prendere la decisione più drastica, di chiedere aiuto all’associazione Catskill Animal Sanctuary.

Il cavallo Buddy

La proprietaria del santuario, una donna di nome Kathy Stevens, dedica da ben 20 anni la sua vita a regalare un lieto fine a tutti gli animali come Buddy. Animali che hanno pochi mesi o anni da vivere, stanchi, anziani e che meritano l’amore fino al loro ultimo respiro.

Purtroppo, quando il cavallo è arrivato al santuario, la sua salute è peggiorata in pochi giorni. Non è stato un lavoro facile quello dei volontari, ma grazie alle loro cure e alle loro amorevoli attenzioni, il cavallo ha iniziato piani piano a riprendersi.

Il cavallo Buddy

Siamo stati contattati dal proprietario di Buddy. Era diventato cieco e malato e non poteva più prendersi cura di lui. Allo stesso tempo, pensando all’eutanasia, il suo cuore di spezzava letteralmente. Così voleva fare un ultimo tentativo con noi.

Molte persone credono che sopprimere un animale che soffre sia la scelta migliore, ma non è sempre così. Ci sono cose che possono migliorare la sua vita. Le persone non hanno la conoscenza o la pazienza per questi animali, o non vogliono apportare modifiche per rendere più sicuri i loro pascoli o stalle, o talvolta semplicemente non capiscono che un animale cieco può vivere un’esperienza incredibilmente piena e felice. Credono che l’eutanasia sia l’opzione più umana.

La nuova vita del cavallo Buddy

Con l’aiuto di questa meravigliosa donna, Buddy è stato sottoposto a tutte le terapie di cui aveva bisogno e anche se è cieco, oggi vive una vita piena e felice.

Questo grazie ad alcune attività ripetitive, che aiutato a stimolare la sua parte uditiva e a migliorare la sua direzione. In soli pochi giorni, il cavallo è riuscito a riconoscere i cambiamenti del terreno, l’acqua e anche come entrare nella sua stalla.

Il cavallo Buddy

Il legame che Buddy e Kathy hanno instaurato è davvero stimolante e commovente.

Ci vuole pazienza e tempo per creare fiducia, ma ne vale la pena!

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata