Il salvataggio del cane Hawkeye

La terribile avventura di un cucciolo di nome Hawkeye

Hawkeye si era allontanato da casa ed era finito in una grotta dove stava morendo di fame: alcuni escursionisti gli salvano la vita

La storia di Hawkeye inizia con un gruppo di escursionisti che stava esplorando le grotte nella riserva naturale di Dewey Hickman, in Indiana. Improvvisamente, i ragazzi hanno visto qualcosa che si muoveva a 10 metri al di sotto di loro. Incuriositi, si sono sporti per dare un’occhiata più da vicino e si sono resi conto che c’era un cane molto magro che aveva chiaramente bisogno di aiuto.

Il salvataggio del cane Hawkeye
Credit: TREY HEINKE

Sapevano di non poterlo lasciare lì, perché avrebbe voluto dire condannarlo ad una morte certa. Forse era un randagio, o forse l’animale domestico di qualcuno, ma una cosa era certa, era bloccato e aveva bisogno di essere salvato.

Grazie all’attrezzatura da escursionisti che avevano con loro, i giovani sono riusciti a raggiungere il povero cucciolo, a legarlo ad un’imbragatura e a riportarlo in superficie.

Quando Hawkeye è uscito da quella grotta si è mostrato confuso e spaventato. Era magro e disidratato e ha iniziato ad abbaiare contro i suoi soccorritori, come se volesse dire loro di non lasciarlo lì.

L’intervento dei volontari per Hawkeye

Il salvataggio del cane Hawkeye
Credit: TREY HEINKE

Gli escursionisti non avevano idea di quanto tempo il cane fosse rimasto intrappolato nella grotta, ma aveva bisogno di cure. E così hanno deciso di portarlo al rifugio di animali locale.

I volontari si sono subito apprestati a fornirgli tutte le cure di cui aveva bisogno e hanno dedotto che il cucciolo si trovasse in quelle condizioni da almeno due settimane. Indossava un collare e hanno quindi pensato che appartenesse a qualcuno. Hanno pubblicato diversi appelli per riuscire a trovare la sua famiglia. Alla fine, anche grazie all’aiuto dei notiziari locali, sono riusciti a scoprire che si era allontanato da casa e che quelle persone lo stavano cercando da diversi giorni.

Il salvataggio del cane Hawkeye
Credit: TREY HEINKE

Nei giorni successivi, il rifugio ha organizzato la commovente riunione tra il cucciolo e i suoi proprietari. Non appena il cane smarrito ha visto la sua famiglia entrare dalla porta della struttura, non è riuscito a trattenere l’eccitazione. Si è precipitato tra le loro braccia ed ha iniziato a leccarli e baciarli.

Quelle persone si sono mostrate grate a tutti coloro che hanno fatto la loro parte per rendere possibile il salvataggio di Hawkeye.