storia banhar

La triste storia di Banhar, la cucciola che in 5 mesi ha conosciuto solo crudeltà

La triste storia di una cucciola chiamata Banhar: non riusciva a camminare poiché aveva avuto un grave incidente

Oggi purtroppo abbiamo deciso di raccontarvi una storia straziante, per farvi capire a che livelli può arrivare la crudeltà umana. La protagonista è una cagnolina di soli 5 mesi, chiamata Banhar che ha conosciuto solo abusi e maltrattamenti. Ha vissuto in strada e non ha mai incontrato una persona gentile nei suoi confronti.

storia banhar
CREDIT: YOUTUBE

Vicende simili sono molto più comuni di quello che si crede. Per questo è importante intervenire quando si trova un animale che ha bisogno di aiuto.

Tutto è avvenuto in una giornata come le altre per una volontaria chiamata Irina Moskva. Era in giro per le strade della sua città in Russia.

Ad un certo punto però, ha notato che sulla neve c’era qualcosa che si muoveva, ma da lontano non riusciva a capire di cosa si trattasse. Solo quando si è avvicinata, la donna ha fatto una scoperta insolita ed incredibile.

storia banhar
CREDIT: YOUTUBE

La ragazza dal cuore enorme, ha capito in fretta che era un cane. Ma sin da subito si è resa conto che le sue condizioni erano disperate. Purtroppo le sue zampe posteriori erano bloccate, a causa di un incidente.

Banhar faceva fatica a camminare. Si vedeva che stava soffrendo. Infatti dopo averla portata dal veterinario, è venuta fuori la triste realtà. La cucciola aveva solamente 5 mesi e non aveva mai incontrato nessuno disposto ad aiutarla. Per tutto quel tempo le persone l’avevano ignorata e maltrattata.

La nuova vita della piccola Banhar

storia banhar
CREDIT: YOUTUBE

Il medico dopo la visita credeva di doverle amputare le sue zampe. Tuttavia, dopo aver programmato l’intervento, ha scoperto che la piccola stava facendo dei miglioramenti. Così ha deciso di cancellarlo.

Banhar ora è ancora nel rifugio e deve sottoporsi ogni giorno a tutte le cure di cui ha bisogno. Ha riconquistato la fiducia negli esseri umani e con una sedia a rotelle fatta su misura per lei, riesce a correre e a giocare con i suoi fratellini a quattro zampe. Ecco il video della sua storia di seguito:

La cucciola adesso è felice, come non lo era mai stata. Ha trovato delle persone che si impegnano per donarle tutto ciò che non ha mai avuto. Molto presto arriverà anche per lei la famiglia umana che tanto desidera.