La storia di Ladybird

Ladybird, la cagnolina abbandonata vicino ad un bagno pubblico

"Siate gentili con lei, torno domani mattina": questo il cartello affisso dal padroncino di Ladybird vicino alla sua cagnetta

Quando Ladybird, una femmina di labrador di colore nero, ha incontrato per la prima volta il suo migliore amico umano, aveva solo sei settimane. Da quel momento la cagnolina e il suo padroncino senzatetto hanno trascorso tutta la vita l’uno al fianco dell’altra, senza mai separarsi, nonostante le difficoltà economiche dell’uomo che lo costringevano a vivere per la strada.

La storia di Ladybird
Credit: Facebook

Non era un periodo felice per l’uomo protagonista di questa storia. Lui e la sua cagnolina avevano sempre vissuto insieme girovagando per le strade della Louisiana, negli Stati Uniti.

L’intenzione di questo uomo era quella di andare dalla sua famiglia, nel North Carolina, portando con sé Ladybird. Purtroppo non aveva abbastanza soldi per affrontare il viaggio e quindi doveva lavorare per mettere da parte qualche soldo e, soltanto dopo, partire.

Nell’intento di guadagnare qualcosa, l’uomo aveva legato Ladybird vicino ad un bagno pubblico e, vicino a lei, aveva affisso un cartello in cui c’era scritto:

Sii gentile con il mio cane, per favore. Datele un po’ d’acqua. Io torno domani mattina.

Alcuni passanti, incuriositi e inteneriti da quella cagnetta, decisero di contattare gli agenti di controllo degli animali del posto. Arrivati sul luogo, i volontari l’hanno presa e portata nel rifugio per animali nella vicina parrocchia di San Carlo, in attesa che il suo proprietario si facesse vivo.

La storia di Ladybird
Credit: Facebook

Il mattino successivo, quando l’uomo ha visto che la sua cagnolina non c’era più, ha chiesto informazioni in giro e si è diretto verso il canile dove era stata portata.

Disperato, l’uomo ha cercato di raccontare la sua versione. Ha detto ai volontari che si trovava in difficoltà in quei giorni ma che voleva tenere Ladybird con sé per poi, appena possibile, trasferirsi insieme a lei nel North Carolina, dove c’era la sua famiglia ad attenderli.

Il trasferimento di Ladybird nel North Carolina

La storia di Ladybird
Credit: Facebook

I volontari di quell’associazione, inteneriti e commossi nell’ascoltare la storia di quei due inseparabili amici, hanno deciso che dovevano fare il possibile per aiutarli.

Dopo aver diffuso la sua storia su internet diverse associazioni si sono interessate a quella cagnolina e hanno deciso di dare una mano per aiutare lei e il suo amico umano.

La Turning Rescues into Pets, ad esempio, ha aperto una raccolta fondi e con i proventi è riuscita ad acquistare una cuccia, un letto ortopedico, un materassino per la cuccia e altre necessità mediche per Ladybird.

Ladybird Goes Home

All of us at the Virginia Beach SPCA are grateful to have been part of Ladybird's story, but her journey was only possible because of the kind people at St. Charles Parish Animal Shelter who were committed to getting her home. An additional thanks goes out to St. Charles Humane Society, Louisiana for raising funds for the flight, Wings of Rescue for safely delivering Ladybird to Virginia, Turning Rescues Into Pets – TRIP for providing Ladybird with pet supplies and medical care, and Salon Versace Dog Wash & Grooming for generously pampering our sweet girl.UPDATE: Ladybird is doing wonderfully with her family in North Carolina! We had quite a few questions about her human in Louisiana, and we want everyone to know that he is doing well and is so happy that Ladybird is home. Ladybird's journey to North Carolina was his plan and it was what he wanted for her, and we are happy we could help make that happen. He chose to stay in Louisiana and will join her as soon as he is ready!Any donations made through this post between now and the end of August will be split evenly between the organizations involved in this story. Thank you for your support and for helping all animals find homes.

Gepostet von Virginia Beach SPCA am Mittwoch, 5. August 2020
Credit: Virginia Beach SPCA – Facebook

Un’altra associazione, invece, la Wings of Rescue si è fatta carico di tutte le spese necessarie per poter trasportare la cagnetta in North Carolina, dove c’era una famiglia e una casa accogliente ad attenderla.

Il suo padroncino, invece, ha scelto di rimanere in Louisiana e di raggiungere la sua cagnolina e la sua famiglia non appena si fosse rimesso in piedi. Sapere che Ladybird ora si trova in un posto sicuro, lo rende un uomo felice.

Una madre si commuove vedendo suo figlio sdraiato sul cane

Una madre si commuove vedendo suo figlio sdraiato sul cane

Donna trova un cucciolo di quattro settimane nel cassonetto e lo salva

Donna trova un cucciolo di quattro settimane nel cassonetto e lo salva

Il mistero della cagnolina che aspetta alla stazione

Il mistero della cagnolina che aspetta alla stazione

Xerife, il cane poliziotta

Xerife, il cane poliziotta

La dolcezza di Callie, con il neonato

La dolcezza di Callie, con il neonato

La clip virale della piccola Maria

La clip virale della piccola Maria

Enzo il cucciolo diverso

Enzo il cucciolo diverso