La rinascita di Roscoe

“Le abbiamo provate tutte con lui per farlo aprire, ma nulla funzionava! Poi, però…”

Roscoe era un cagnolino spento, senza alcuna voglia di giocare: tutto è cambiato quando è riapparso il suo papà

Si parla spesso di quanto apporto diano i cani alle persone. Oggi, invece, vogliamo raccontarvi una storia che dimostra quanto anche noi umani siamo importanti per loro. La storia del cagnolino Roscoe è la chiara dimostrazione del fatto che ogni cucciolo ha una persona preferita e l’assenza o la presenza di essa, può far cambiare completamente il suo umore e la sua personalità.

La rinascita di Roscoe
Credit: FACEBOOK / WASHINGTON COUNTY, TN ANIMAL SHELTER

Il cucciolo viveva da randagio da circa tre anni. Ha vissuto in strada da solo ed è sopravvissuto soltanto grazie a qualche razione di cibo che le persone di buon cuore di tanto in tanto gli davano.

Fortunatamente, un giorno, un passante si è accorto di quanto fosse triste ed in difficoltà e ha deciso di chiamare il controllo animali della città. Questo che può sembrare un piccolo gesto, in realtà è stato il primo anello di una catena che ha cambiato per sempre la vita del piccolo Roscoe.

Arrivato al rifugio, i volontari hanno iniziato a prendersi cura di lui nel migliore dei modi. Cercavano di coinvolgerlo nelle attività e lo riempivano di coccole. La cosa strana, era che lui non reagiva minimamente.

La rinascita di Roscoe
Credit: FACEBOOK / WASHINGTON COUNTY, TN ANIMAL SHELTER

Tutti i cani che arrivano qui, nei primi giorni preferiscono starsene per le loro, ma dopo qualche tempo iniziano a fidarsi di noi e si aprono. Lui invece no! Più passava il tempo, più si chiudeva in se stesso! Sapeva di esistere, ma non si comportava affatto da cane. Era come se volesse solo sopravvivere…

Roscoe rinasce alla vista del suo papà

I volontari del rifugio non volevano arrendersi con lui. Hanno pensato che se non fossero riusciti loro a farlo sbloccare, magari c’era qualcuno nel mondo perfetto per le sue esigenze. Così hanno scattato delle foto al cucciolo e le hanno pubblicate online, raccontando per filo e per segno la sua storia.

Dopo qualche giorno di attesa, nella casella postale del rifugio è arrivato uno strano messaggio: “Credo che lui sia il mio cane! È sparito circa tre anni fa“.

Dubbiosi, i volontari del rifugio hanno accettato di organizzare un incontro tra l’uomo e il cagnolino.

La rinascita di Roscoe
Credit: FACEBOOK / WASHINGTON COUNTY, TN ANIMAL SHELTER

Quando è arrivato sul posto, tutti i dubbi sull’onestà di quell’uomo sono svaniti nel nulla.

Quando Roscoe ha visto quell’uomo è saltato come una molla, ha iniziato ad abbaiare dalla felicità e scodinzolare come non aveva mai fatto prima. Eravamo scioccati, perché da quell’angolo del suo recinto non si era praticamente mai mosso, invece ora era completamente un altro cane.

Strani cuccioli da salvare

Strani cuccioli da salvare

Zeke, il cane che aspetta il ritorno del suo amico umano dentro l'auto bollente: l'uomo era ormai senza vita

Zeke, il cane che aspetta il ritorno del suo amico umano dentro l'auto bollente: l'uomo era ormai senza vita

È morto Wrangler, il labrador K9 e star del famoso show televisivo

È morto Wrangler, il labrador K9 e star del famoso show televisivo

L'avvertimento di un proprietario dopo la morte della cagnolina Sofie

L'avvertimento di un proprietario dopo la morte della cagnolina Sofie

Una strana creatura aliena

Una strana creatura aliena

Quanti cani vedi nell'immagine? La risposta riflette la tua età mentale

Quanti cani vedi nell'immagine? La risposta riflette la tua età mentale

L'hanno tenuto legato per tutta la sua vita, la storia del piccolo Flannel

L'hanno tenuto legato per tutta la sua vita, la storia del piccolo Flannel