Darla la cucciola di "lupo mannaro"

Le divertenti foto di Darla: “Una cucciola di lupo mannaro?”

Le foto di Darla hanno fatto sorridere migliaia di persone sui social: le basta un sorriso per trasformarsi in un "lupo mannaro"

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di Darla, il “cane lupo” che ha conquistato il cuore di migliaia di utenti sul web. Basta un solo sorriso, per trasformarsi da un’adorabile cucciolo a una “terrificante creatura” simile a un licantropo pronto per Halloween!

Darla la cucciola di "lupo mannaro"
Credit: ASHLEY LAMPING-CONARD

La sua proprietaria ha raccontato:

Fa quella faccia ogni volta che vuole che le lanci o le dai il suo giocattolo. È dipendente dal prenderli.

Tutti ormai la chiamano ‘lupo mannaro’, ma non c’è motivo di aver paura di lei. È piuttosto timida quando incontra qualcuno che non conosce.

Darla è stata trovata a vagare per strada come una randagia dopo l’uragano Harvey in Texas. Fortunatamente, i volontari l’hanno trovata e portata subito nel loro rifugio, per garantirle tutte le cure di cui aveva bisogno. La sua nuova mamma umana è la nipote di una volontaria dell’associazione.

Darla la cucciola di "lupo mannaro"
Credit: ASHLEY LAMPING-CONARD

Quando ha visto le sue foto sul web, pubblicate dalla zia con la speranza di trovarle una famiglia amorevole, lei e suo marito se ne sono perdutamente innamorati ed hanno deciso di accoglierla nella loro amorevole casa.

Abbiamo contattato mia zia per fissare un orario per incontrarla. Era semplicemente la cucciola più dolce che avessimo mai conosciuto. Fortunatamente il suo particolare aspetto, che per molti potrebbe essere terrificante, non corrisponde affatto alla sua personalità. Darla è super giocosa.

Darla è ossessionata dai giocattoli Lamb Chop da quando ne ha rubato uno al suo fratello Chihuahua.

Darla la cucciola di "lupo mannaro"
Credit: ASHLEY LAMPING-CONARD

Le sue immagini si sono diffuse sui social in pochissimo tempo e questa cucciola di “lupo mannaro” ha fatto sorridere migliaia di persone. In molti si sono divertiti a commentare i suoi post, sottolineando il fatto che per Halloween i suoi genitori avrebbero dovuto travestirsi, mentre a lei sarebbe bastato semplicemente sorridere.

È bello vedere come delle persone amorevoli siano riuscite a guardare oltre l’aspetto esteriore ed abbiano aperto i propri cuori ad una cagnolina bisognosa.