Il gesto eroico di Max

L’eroico gesto di questo cane per salvare la vita ad un bimbo che stava annegando

Appena ha indossato il giubbotto si salvataggio, Max si è tuffato in acqua e ha nuotato verso il bambino

Molto spesso, gli eroi non sanno nemmeno di esserlo, finché non si presenta un’occasione che fa venire fuori il loro istinto di salvataggio. Questo è proprio ciò che è capitato al bulldog Max. Mentre era in spiaggia col suo papà, i due si sono imbattuti in un bambino che stava annegando in mare. Senza pensarci un attimo, il coraggioso cagnolino si è gettato in acqua per salvarlo.

Il gesto eroico di Max
Credit: 7NEWS AUSTRALIA – YouTube

Vicende come quella che vi raccontiamo oggi, fanno prendere sempre più senso alla frase “il cane è il migliore amico dell’uomo“.

Le spiagge e le acque a Port Noarlung, nel sud dell’Australia, sono note per gli innalzamenti di marea improvvisi e per le grandi rocce che ogni tanto si presentano sulle sue scogliere.

Un bambino si era tuffato in acqua, quando improvvisamente la marea si è alzata. L’acqua lo aveva preso letteralmente in balia e il piccolo stava letteralmente annegando. In più, le correnti lo stavano spingendo pericolosamente verso le appuntite rocce.

Il gesto eroico di Max
Credit: 7NEWS AUSTRALIA – YouTube

Fortunatamente, Rob Osborn, un uomo che stava facendo una passeggiata nei pressi della spiaggia, ha assistito all’intera scena e si è subito allarmato.

Con estrema freddezza ha pensato ad una soluzione che avrebbe potuto salvare la vita al povero bambino in difficoltà. Ha fatto indossare un giubbotto di salvataggio al suo cagnolone e lo ha spinto a gettarsi in acqua.

Max salva la vita al bambino in difficoltà

Bisognava agire in fretta, perché il bimbo stava per annegare e da solo non ce l’avrebbe mai fatta.

Ho messo il giubbotto di salvataggio a Max e mi stavo preparando anche io per gettarmi nelle fredde e mosse acque. La realtà è che mentre mi preparavo, il cane già stava nuotando verso il giovane.

Il gesto eroico di Max
Credit: 7NEWS AUSTRALIA – YouTube

Era come se Max avesse già capito di avere una missione importantissima. Ha nuotato velocemente verso il bambino fino a raggiungerlo in pochissimo tempo. Rob, dalla riva, ha detto al ragazzo di aggrapparsi al manico di salvataggio presente sul giubbotto e per fortuna lui ha avuto la forza di farlo.

Grazie a questo tempestivo intervento e alla collaborazione del bambino, in pochi minuti il cane coraggioso lo ha riportato a riva sano e salvo.

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

Salva un cane investito e posta la foto sui social, per cercare la famiglia. Gli utenti intervengono subito: "Non è un cane"

Salva un cane investito e posta la foto sui social, per cercare la famiglia. Gli utenti intervengono subito: "Non è un cane"

Lei torna a casa dopo due anni... mai vista una cosa del genere!

Lei torna a casa dopo due anni... mai vista una cosa del genere!

"Sapevo già in cosa mi ero imbattuto, quando ho visto quella scatola. Sono subito sceso per guardare il contenuto e..."

"Sapevo già in cosa mi ero imbattuto, quando ho visto quella scatola. Sono subito sceso per guardare il contenuto e..."

Aram, il cane che si è seduto sul ciglio della strada ad aspettare la morte

Aram, il cane che si è seduto sul ciglio della strada ad aspettare la morte

"Dopo quella chiamata abbiamo deciso di adottare quel cane abbandonato: ecco il motivo"

"Dopo quella chiamata abbiamo deciso di adottare quel cane abbandonato: ecco il motivo"

Soli a casa: come si comportano i nostri cani

Soli a casa: come si comportano i nostri cani