L'adozione del cane Max

L’idea geniale della direttrice del rifugio per far adottare il cane Max

Per un giorno intero, la direttrice del rifugio si è sostituita a Max, provocando ilarità e sensibilizzando migliaia di utenti del web

La storia di vita del cane Max, un bellissimo e dolcissimo mix pit bull terrier, è trascorsa per la maggior parte del tempo all’interno di un freddo e stretto box di qualche rifugio sparso per gli Stati Uniti. Era davvero inspiegabile il motivo per cui nessuno lo voleva adottare, visto che si trattava di un cane gentile e molto bello.

L'adozione del cane Max

Questa storia punta a sensibilizzare quanta più gente possibile sul discorso legato ai poveri cagnolini rinchiusi per troppo tempo in un freddo e scomodo box di qualche rifugio. Per un motivo o per un altro, tanti cuccioli si ritrovano da soli per strada. Fortunatamente ci sono anche tanti volontari pronti a salvarli e portarli in una struttura in cui loro si sentano protetti.

Tuttavia, una piccola stanza di cemento non può certo fornire l’amore e il calore che solo una famiglia amorevole ed una casa confortevole possono garantire.

Il cane Max, protagonista di questa storia, è proprio uno di quei cuccioli che hanno fatto molta fatica per riuscire a trovare un posto dove stare. Si è ritrovato in un canile per la bellezza di 4 mesi, senza che nessuno si voltasse verso di lui.

Dopo questo tempo, il rifugio Susquehanna ha deciso di prenderlo in carico e di provare ancora a trovargli una casa. Per la bellezza di 450 giorni, nessuno ha voluto adottarlo.

L’idea geniale della direttrice del rifugio per l’adozione di Max

L'adozione del cane Max

Dopo oltre un anno, in cui tutte le famiglie che entravano nel rifugio adottavano tutti i cuccioli tranne che Max, la direttrice della SPCA ha escogitato un piano per sensibilizzare le persone a scegliere proprio lui.

Per un giorno intero, la donna si è sostituita al cucciolo e viceversa. Lei si è sdraiata e rinchiusa nel box, mentre il cagnolino ha indossato una cravatta e si è seduto educatamente davanti alla scrivania dell’ufficio.

Le foto scattate dai volontari e caricate sui social, hanno avuto un successo incredibile. Migliaia di persone hanno sorriso e riflettuto dopo aver visto quel post e si sono incuriosite sulla storia del cagnolino.

L'adozione del cane Max

Un uomo in particolare, colpito dalla storia di quella creatura, ha deciso di andare di persona a conoscerlo. Tra l’uomo e il cane è stato un amore a prima vista. Tanto che dopo pochi minuti, tutte le carte per l’adozione erano già firmate. Siamo così felici che Max abbia finalmente trovato il suo posto felice nel mondo. Tutto merito della meravigliosa idea della direttrice della SPCA.

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Video: ragazzo dal cuore d'oro si toglie la maglietta per salvare un povero opossum

Video: ragazzo dal cuore d'oro si toglie la maglietta per salvare un povero opossum

Donna sorprende un uomo anziano mentre convince il suo cagnolino a fare amicizia con un gatto per strada

Donna sorprende un uomo anziano mentre convince il suo cagnolino a fare amicizia con un gatto per strada

Il nuovo gioco social: quanti gatti riesci a contare?

Il nuovo gioco social: quanti gatti riesci a contare?

Il cattivo odore di Rocco fa capire alla sua nuova mamma la verità sul suo passato

Il cattivo odore di Rocco fa capire alla sua nuova mamma la verità sul suo passato

Charlie, il cane che conforta e abbraccia tutti i cuccioli bisognosi

Charlie, il cane che conforta e abbraccia tutti i cuccioli bisognosi

Il cane entra nella valigia per impedire al proprietario di partire

Il cane entra nella valigia per impedire al proprietario di partire