Lussurzesa il simbolo degli incendi

Lussurzesa, la cerbiatta diventata simbolo degli incendi in Sardegna

Lussurzesa è una cerbiatta rimasta vittima degli incendi: è stata trovata con le zampette ustionate accanto al corpo senza vita della sua mamma

Sono molti gli animali salvati dall’incendio che ha avvolto Santu Lussurgiu, in provincia di Oristano. Tra questi c’è anche una cerbiatta, che è stata chiamata Lussurzesa e che volontari hanno eletto come “L’icona della nostra terra“.

Lussurzesa il simbolo degli incendi
Credit: Clinica Veterinaria Duemari – Facebook

Lussurzesa ha le zampe completamente ustionate e ha perso la sua mamma, ma è una vera combattente. La Clinica Veterinaria Duemari ha pubblicato le sue foto sui social network, accompagnandole con questo lungo post:

Questa è la icona della nostra Terra ora . E questa è la cerbiatta che abbiamo ricoverato ieri da Santulussurgiu . In…

Posted by Clinica Veterinaria Duemari on Saturday, July 31, 2021

Questa è l’icona della nostra terra ora. E questa è la cerbiatta che abbiamo ricoverato ieri da Santulussurgiu. In piedi, ma con le zampe carbonizzate. Come la nostra gente. Non sappiamo se questo miracolo divino potrà riprendersi, le sue lesioni sono drammatiche. È stata ritrovata accanto al corpo della madre carbonizzata che non è riuscita a sopravvivere e lei era lì… recuperata da un gruppo di cacciatori che stanno battendo la montagna palmo a palmo alla ricerca di animali selvatici feriti, è stata chiamata da loro Lussurzesa. E così la battezzeremo anche noi. Cosa devono aver visto e pianto questi occhi. Non sappiamo se potrà sopravvivere, se accetterà il biberon, se se se. Ma combatteremo.

L’aggiornamento sulle condizioni di salute della cerbiatta Lussurzesa

#Lussurzesa sta meglio ❤ la medicazione e’diventata una colluttazione . Stasera abbiamo rimediato un occhio nero e un…

Posted by Clinica Veterinaria Duemari on Monday, August 2, 2021

Diverse ore fa, la clinica ha pubblicato un nuovo aggiornamento sulle condizioni di salute della dolce cerbiatta. Sembra stare davvero meglio e ogni volta che deve essere medicata, inizia una vera e propria colluttazione con i volontari. Volontari che nonostante l’ironia di un occhio nero e un paio di lividi, continuano a prendersi cura di lei ogni giorno.

Lussurzesa il simbolo degli incendi
Credit: Clinica Veterinaria Duemari – Facebook

Sono tanti gli animali ricoverati nella Clinica Veterinaria Duemari, rimasti vittime degli incendi. Ma grazie a questi meravigliosi angeli, presto si riprenderanno e verranno dimessi, pronti per iniziare una nuova vita. Proprio come è accaduto al cagnolino Cenerino, il primo dei ricoverati e il primo a lasciare la struttura sanitaria.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

La storia della piccola Maisie

La storia della piccola Maisie

Chaba, l'elefantino salvato da una vita di sofferenze: il primo dolcissimo bagnetto

Chaba, l'elefantino salvato da una vita di sofferenze: il primo dolcissimo bagnetto

La commovente storia di Moxie, una cagnolina disabile nata in un allevamento abusivo

La commovente storia di Moxie, una cagnolina disabile nata in un allevamento abusivo

Cuccioli abbandonati in un vecchio forno da cucina: salvati dai Carabinieri

Cuccioli abbandonati in un vecchio forno da cucina: salvati dai Carabinieri

Husky salva bambino abbandonato

Husky salva bambino abbandonato

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano