Il salvataggio di Mama

Mama, la Pit Bull abbandonata per strada senza i suoi cuccioli

Le hanno portato via i cuccioli e poi l'hanno lasciata per strada: la triste storia della cagnolina Mama

Mama è una femmina di Pit Bull trovata abbandonata, durante una gelida giornata, in una stazione di servizio della California. Aveva appena partorito, ma quel mostro del suo proprietario le aveva strappato via i cuccioli, probabilmente con l’intento di venderli e poi aveva deciso di disfarsi di lei. Mama ha continuato a camminare per miglia, con la speranza di ritrovare i suoi piccoli.

Il salvataggio di Mama
Credit: A Safefurr Place Animal Rescue/YouTube

La strada sembrava non finire più e quando la povera Pit Bull ha raggiunto un frutteto in mezzo al nulla, ha capito l’amara verità e ha deciso di rassegnarsi al suo destino.

Nei giorni successivi, diversi passanti hanno cercato di avvicinarla, nel tentativo di aiutarla, ma Mama si mostrava diffidente verso gli esseri umani. Come avrebbe potuto reagire diversamente, dopo quello che le era stato fatto? Ma un Pit Bull diffidente non è un cane con il quale insistere.

Il salvataggio di Mama
Credit: A Safefurr Place Animal Rescue/YouTube

Nelle settimane successive, la cagnolina continuava a spostarsi e, ogni giorno, lottava per cercare quel poco cibo necessario per rimanere in vita. Si addormentava sotto i pannelli solari, in cerca di un po’ di caldo.

Alla fine, la sua storia è arrivata all’attenzione di un volontario di nome Danny. Quando il ragazzo ha sentito parlare di quel Pit Bull maltrattato, che vagava per le strade, ha deciso di intervenire.

Mama, salvata da un volontario

Il salvataggio di Mama
Credit: A Safefurr Place Animal Rescue/YouTube

Danny l’ha cercata per giorni e quando l’ha trovata, le ha prima costruito un riparo fatto di materassi e poi ha intrapreso il compito più difficile: guadagnare la sua fiducia.

Ha iniziato con l’offrirle del cibo ogni giorno. Cercava di tranquillizzarla con la sua voce e nonostante ogni suo tentativo falliva, il volontario non si è mai arreso. È riuscito a conquistare la fiducia di Mama dopo mesi.

Quando per la prima volta mi ha chiesto di giocare con lei e si è lasciata toccare, mi sono emozionato.

Dopo altre settimane, il soccorritore è riuscito anche a farle conoscere il guinzaglio. L’intera missione di Danny, è stata ripresa in un video poi pubblicato sul web.

Credit video: A Safefurr Place Animal Rescue – YouTube

Il vittorioso momento del salvataggio di Mama, è arrivato dopo 15 mesi.

Chiunque altro avrebbe rinunciato, ma non Danny. Grazie a lui questa cagnolina ha finalmente una seconda possibilità di essere felice e magari di diventare di nuovo mamma.

Abbandonato in una vecchia casa: salvato il cane con la corda al collo

Il signore che viaggia con il gatto commuove la rete

L'avvertimento di un proprietario dopo la morte della cagnolina Sofie

La storia di Honey, il cane smarrito e ritrovato dopo 7 lunghi anni

Lo youtuber Mathieu Stern trova una capsula del tempo contenente antiche foto

Il toelettatore allegro

Cane abbandonato in una gabbia: ha trovato una nuova casa