Come scegliere la migliore toilette per gatti

Pronti a scoprire tutte le caratteristiche che deve avere la perfetta lettiera per i gatti.

Home > Animali > Come scegliere la migliore toilette per gatti

Come scegliere la migliore toilette per gatti? Quando dobbiamo accogliere un  gattino in casa o dobbiamo allestire un nuovo angolo per il micio che da tempo vive con noi, sicuramente la scelta della lettiera richiede un po’ di attenzione. Deve essere perfetta per il nostro amico peloso, per garantirgli tutto quello di cui ha bisogno per i suoi bisognini intimi. Ma deve anche essere perfetta per essere inserita nelle nostre case. Sono tante le cose a cui dobbiamo pensare!

lettiera per gatti

 

Non è facile scegliere la lettiera giusta per i gatti. Ci sono quelle autopulenti, molto comode, ma che potrebbero non essere gradite a Micio. Quando non amano qualcosa ce lo fanno capire: in questo caso potrebbero fare i bisognini fuori. Potremmo ripiegare su quelle tradizionali, più facili da usare, anche se ci danno qualche impegno in più. E poi bisogna scegliere la sabbia per la lettiera. Senza dimenticare che va pulita di tanto in tanto, non dimentichiamolo!

Come scegliere la lettiera per i gatti

MSD Animal Health ci dà i migliori consigli per scegliere la lettiera dei gatti e per mantenerla pulita:

  • Scegliete una lettiera per ogni gatto che vive con voi in casa. I gatti non amano condividere un luogo così intimo e personale con altri gattini.
  • Scegliete la sabbia giusta per il gatto. Alcune sono troppe profumate e danno fastidio all’olfatto delicato dei micini. Altre, invece, sono troppo cedevoli e potrebbero non essere particolarmente apprezzate dal gatto.
  • Tenete la lettiera sempre pulita: ogni giorno vanno tolte le parti sporche. Ricordatevi di svuotarla e lavarla completamente almeno una volta alla settimana. Se non lo farete, rischiate non solo di avere cattivi odori in casa, ma anche che il gatto ignori quel luogo.
  • Non mettete la lettiera in un posto rumoroso della casa. I gatti amano la privacy!

E perché non provare a fare una lettiera con i mobili Ikea?