West Mathewson

Morto il noto ambientalista West Mathewson: ucciso dalle sue leonesse

Conosciuto per il suo amore per i grandi felini, il 69enne West Mathewson è morto dopo l'aggressione delle sue due leonesse bianche

È morto West Mathewson, il noto conservazionista sudafricano, conosciuto per il suo grande amore verso i leoni. Tradito proprio dalle leonesse bianche che l’ambientalista ha cresciuto dentro casa sua. Le aveva salvate dal crudele destino della caccia grossa e da sempre aveva condiviso le meravigliose immagini del grande amore che lo legava alle sue grandi amiche pelose.

West Mathewson

Tutte le coccole, gli abbracci, i giochi e gli istanti passati insieme, evidentemente, non hanno cambiato quello che doveva essere il destino.

La tragedia si è consumata in pochi istanti. Le leonesse hanno aggredito il loro padrone, colui che si è sempre fidato della loro natura selvaggia. Si sono scagliate contro di lui, improvvisamente, senza lasciargli scampo.

La moglie, che ha assistito da lontano all’intera scena, ha deciso di raccontare quegli attimi che probabilmente non dimenticherà mai.

Il 69enne si trovava nel ranch del noto Kruger National Park, dove le leonesse bianche sono cresciute. Stava giocando con loro, proprio come faceva ogni giorno. Sta volta, però, è accaduto qualcosa di diverso…

Una delle due leonesse ha mostrato un atteggiamento aggressivo e, quando l’uomo ha cercato di calmarla, entrambi i felini si sono avventati su di lui. La moglie, colta dal panico, ha cercato di attirare l’attenzione degli animali e, nel frattempo, ha allertato i soccorsi. Il tutto si è rivelato però vano. Per Mathewson era già troppo tardi.

Le due leonesse dopo la tragedia: rispettato il volere di West Mathewson

West Mathewson

Gli organi competenti, dopo il tragico evento, hanno provveduto a sedare i due animali e a trasferirli in un santuario dove, però, non saranno abbattuti!

Questo perché lo stesso West non lo avrebbe mai voluto e permesso. Il suo amore incondizionato per questi felini era più grande di qualunque altra cosa.

Le ultime immagini delle leonesse e dell’uomo

Le ultime immagini dell’ambientalista mostrano il grande amore che aveva nei confronti delle sue leonesse. Pensare che quella stessa mattina le aveva portate a fare una passeggiata. Come sempre sua moglie riprendeva da lontano quel legame speciale, alla fine spezzato da qualcosa che nessuno riesce a spiegarsi.

Sempre si erano mostrate grate a colui che le aveva salvate da un crudele destino. Colui che aveva dato loro una casa e che stava preservando la loro specie ormai in via d’estinzione.

West Mathewson

Lo coccolavano, lo baciavano, lo abbracciavano con le loro enormi zampe. Cosa è cambiato quel giorno? Cosa è andato storto? Perché le leonesse hanno tradito quell’amore così grande? Tutte domande che, forse, non avranno mai una risposta.

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

Beagle vuole giocare con l'amico

Cani randagi trovano riparo in un negozio durante una tempesta

La straziante lettera di addio di Nicole Curtis alla sua cagnolina Lucy

Questo soldato non sapeva che avrebbe trovato un amico in Iraq

Golden Retriever aspetta il suo proprietario davanti all'ospedale, in Turchia

Hai visto dei segni di gesso bianco sulla porta? Il tuo cane potrebbe essere in pericolo