Il meraviglioso gesto del cane Nato

Nato capisce che deve andare a consolare un anziano signore che ha perso il suo cucciolo

Il cucciolo di nome Nato ha chiesto il permesso al suo papà di poter andare da quell'uomo triste

I cani sono capaci di compiere dei gesti che ci lasciano letteralmente a bocca aperta. Un uomo di nome Dan McPierson è il proprietario di un meraviglioso rottweiler di nome Nato da tanti anni e tutti i giorni lo porta al parco per la sua solita passeggiatina. Un giorno come tanti altri, il cucciolone ha deciso di fare una cosa per uno sconosciuto che ha sbalordito prima tutti i presenti, e poi migliaia di utenti del web provenienti da ogni parte del mondo.

Il meraviglioso gesto del cane Nato

Nato vive insieme al suo papà da tantissimi anni. I due sono legatissimi e il cucciolo rende molto orgoglioso Dan ogni giorno, anche se l’uomo non poteva immaginare minimamente che avesse un cuore così grande e una memoria così arguta.

Nel bel mezzo di una passeggiata pomeridiana come tantissime altre, Dan ha visto il suo cucciolo fermarsi in un punto esatto.

Non capivo cosa volesse fare. Si era piantato lì e fissava quell’uomo seduto sulla panchina. L’ho invitato più volte ad alzarsi e ad andare via, ma lui non ne voleva sapere. Poi mi ha fatto capire che voleva avvicinarsi a quel signore. Non mi sembrava assolutamente innervosito, quindi gliel’ho permesso.

Il meraviglioso gesto del cane Nato

Una volta vicino a quel signore, che lo ha accolto con estrema gioia e tante carezze, il cucciolone si è seduto e si è fatto coccolare a lungo.

Perché Nato si era avvicinato a quell’uomo?

Dan ha iniziato a chiacchierare con quell’anziano signore seduto sulla panchina e ha fatto ben presto una scoperta che gli ha reso molto più chiara la situazione.

L’uomo gli ha raccontato che anche lui aveva un rottweiler molto simile a Nato e che purtroppo aveva attraversato il ponte dell’arcobaleno da solo pochi giorni.

Il meraviglioso gesto del cane Nato

Continuando con la chiacchierata, l’uomo ha raccontato a Dan che anche lui andava tutti i giorni in quel parco e che effettivamente avevano incrociato il loro cammino più volte. Dan ha detto:

In quell’esatto momento ho capito perché Nato aveva quel desiderio di avvicinarsi a lui. Si ricordava di quell’uomo e quando lo ha visto senza il suo cucciolo, ha anche capito che lo aveva perso. Il suo era il modo migliore che conosceva per consolarlo. Giuro che quando ho capito ho trattenuto a stento le lacrime.

Dan ha anche ripreso l’intera scena e l’ha caricata sui suoi account social, raccontandone la storia. In pochi giorni, il video ha raggiunto un numero incredibile di visualizzazioni e condivisioni.

Se vi è piaciuta la storia di Nato e il suo gesto di altruismo, condividetela con i vostri amici.

Kolento, il cane che girava su se stesso

Kolento, il cane che girava su se stesso

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

La clip virale di Pickles: la sua amica umana aveva messo il suo peluche nella lavatrice

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Ritrovato Panda, il cagnolino del cantante Lenier Mesa rubato in una clinica veterinaria

Getta 8 cuccioli dal finestrino dell’auto

Getta 8 cuccioli dal finestrino dell’auto

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

Cerca la donna che lo ha consolato dopo la morte del suo cane: il racconto di JP Groeninger

Morso da un serpente a sonagli, Marley rischia di morire per salvare il suo papà

Morso da un serpente a sonagli, Marley rischia di morire per salvare il suo papà