La storia di Titan

Nessuno lo voleva per via dei suoi problemi comportamentali e il proprietario doveva sbarazzarsene: ecco com’è finita la storia di questo cane

La storia di Titan, un cane di grossa taglia con dei problemi comportamentali: nessuno voleva occuparsi di lui

La storia di Titan è iniziata un anno fa e ci insegna che non bisogna mai perdere la speranza. Il suo proprietario aveva deciso di non volersi più occupare di lui. Non sopportava i suoi problemi comportamentali e le sue grandi dimensioni, non erano di certo d’aiuto.

La storia di Titan
Credit: Adopt Me Bluegrass Pet Rescue – Facebook

Così, ha pensato di rivolgersi al mondo del web per trovargli una casa. L’appello descriveva un incrocio di Pastore e Great Pyrenees di 90 libbre, non addestrato.

Nessuno era disposto ad accogliere un cane del genere nella propria casa. Nemmeno le associazioni, contattate dall’uomo, volevano prendersi la responsabilità di accogliere un grande cane con problemi comportamentali.

Alla fine, quando ogni speranza sembrava perduta, l’associazione Adopt Me! Bluegrass Pet Rescue vide le foto di Titan e decise di intervenire.

La storia di Titan
Credit: Adopt Me Bluegrass Pet Rescue – Facebook

I volontari sono molto conosciuti per i loro numerosi salvataggi. Spesso accolgono nella loro struttura cani che hanno bisogno di addestramento. Grazie al loro programma, riescono a salvare gli amici a quattro zampe con problemi comportamentali. Problemi che in qualunque altro canile, porterebbero alla loro soppressione.

Per settimane, i ragazzi insegnano agli animali comandi base, come “vieni qui”, “fermo”, “seduto”, per poi passare ad una formazione più difficile, come quella per i cani di servizio e i cani per la pet therapy. Grazie al costante lavoro, centinaia di animali trovano ogni anno una casa dove trascorrere il resto della loro vita.

L’addestramento di Titan

A little behind the scenes of Titan’s video! Adopt Me Bluegrass Pet Rescue Lisanne Mikan Brian Steege

Posted by Midwest Animal Training on Wednesday, September 19, 2018
Credit video: Midwest Animal Training – Facebook

L’addestramento di Titan è stato forse uno dei più difficili che i ragazzi si siano ritrovati ad affrontare. L’animale non sapeva nemmeno camminare al guinzaglio. Le sue grandi dimensioni gli erano da ostacolo ovunque andasse. Aveva tanta strada da fare, ma il team di soccorritori, non aveva alcuna intenzione di rassegnarsi.

Titan ha lavorato per settimane in una prigione, accanto ad un detenuto di nome Douglas Hall, condannato a 25 anni. Prima di lui, il prigioniero aveva già lavorato con 60 cani. Giorno dopo giorno, Hall ha insegnato a Titan come sedersi e come camminare insieme ad un essere umano.

La storia di Titan
Credit: Adopt Me Bluegrass Pet Rescue – Facebook

Oggi, questo grande amico a quattro zampe, ha imparato ad apprezzare il suo cibo senza doversi per forza guardare intorno. A salutare le persone senza agitarsi e saltargli addosso, a camminare al guinzaglio e come supportare emotivamente una persona.

La vita di Titan è cambiata quando, un giorno, una addestratrice aveva bisogno di un cane da ingaggiare per un ruolo di un film. È diventato una star e dopo settimane dal film, ha anche trovato una famiglia amorevole. Ha dovuto percorrere molta strada, prima di trovare il suo lieto fine, ma oggi si sta godendo ogni secondo della sua nuova vita.

La scatola di Pandora

La scatola di Pandora

È morto il cane Giotto, dopo 18 ore di agonia. Tanta la rabbia per quello che gli è stato fatto

È morto il cane Giotto, dopo 18 ore di agonia. Tanta la rabbia per quello che gli è stato fatto

Perché il cane gira su sé stesso quando fa i bisogni?

Perché il cane gira su sé stesso quando fa i bisogni?

Cucciolo di golden retriever non riesce a decidere: le pantofole della mamma sono veri cani o impostori?

Cucciolo di golden retriever non riesce a decidere: le pantofole della mamma sono veri cani o impostori?

"Ha sempre salvato tutti, ma adesso è lui ad avere bisogno della nostre preghiere". Cos'è successo al piccolo Boris

"Ha sempre salvato tutti, ma adesso è lui ad avere bisogno della nostre preghiere". Cos'è successo al piccolo Boris

Telecamera nascosta mostra come il veterinario si occupa dei cani

Telecamera nascosta mostra come il veterinario si occupa dei cani

Il cucciolo si e stesso e lui ha iniziato a ricoprirlo di terra. In tanti hanno pensato male invece si trattava di una strana abitudine

Il cucciolo si e stesso e lui ha iniziato a ricoprirlo di terra. In tanti hanno pensato male invece si trattava di una strana abitudine