Stop agli allevamenti di visoni

Paesi Bassi, la maggioranza ha votato: si alla chiusura degli allevamenti di visoni

La proposta è già passata alla Camera bassa e adesso toccherà alla Camera alta: la maggioranza ha votato per la chiusura degli allevamenti di visoni

La maggioranza ha votato per la chiusura degli allevamenti dei visoni, nei Paesi Bassi. La decisione era già stata presa per il 2024, ma vista la situazione di emergenza sanitaria che ha avvolto il mondo, si è deciso di anticipare la cosa. Non è ancora ufficiale, poiché si è in attesa dei documenti del Parlamento, ma sembrano non esserci dubbi.

Perché hanno deciso di anticipare di quattro anni? Sono scoppiati diversi focolai di Coronavirus, proprio tra allevatori di visoni. Sono circa venti gli allevamenti colpiti tra Brabande e Limburgo.

Stop agli allevamenti di visoni

Un numero eccessivo di visoni è stato soppresso in modo ingiusto. Adulti e anche cuccioli. Si è arrivati ad una tale decisione, dopo la scoperta del contagio. Diversi visoni sono risultati positivi e in seguito anche gli allevatori. Si tratta di una variante del germe patogeno.

La notizia dei visoni infetti ha fatto il giro del mondo. Il virus si è diffuso di gabbia in gabbia e sono stati migliaia i visoni uccisi per mano dell’uomo.

Stop agli allevamenti di visoni

Gli animalisti di tutto il mondo, si sono scagliati contro tale decisione, tornando a sottolineare l’orrore delle pellicce di visone. I poveri animali sono stati considerati degli “untori” e sono bastati i primi casi di contagio all’uomo, per far prendere la decisione di abbatterli tutti.

Dopo tanta rabbia, tante lacrime e una lotta continua, è arrivata la notizia che per anni gli amanti degli animali hanno sognato di leggere. Stop agli allevamenti di visoni!

Chiusura allevamenti di visoni: la proposta alla Camera alta

La proposta è già passata alla Camera bassa olandese. Adesso toccherà alla Camera alta. L’obiettivo è quello di chiudere tutti gli allevamenti entro i prossimi 6 mesi.

Stop agli allevamenti di visoni

“L’allevamento di visoni è moralmente disgustoso e rappresenta un pericolo per la salute umana. E fermandosi ora, piuttosto che nel 2024, a milioni di visoni verrà risparmiata una vita miserabile”, ha dichiarato l’onorevole Ouwehand.

Stop agli allevamenti di visoni

La reazione delle associazioni animaliste è stata immediata. La PETA dei Paesi Bassi si è mostrata entusiasta. Anticipando i tempi, migliaia di visoni vivranno e non verranno uccisi in modo ingiusto e brutale. Solitamente questi poveri animali vengono uccisi con il gas o con le scariche elettriche.

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata