Perché i cani mangiano l’erba?

La mastica e poi vomita e tu non capisci il senso: insomma, perché i cani mangiano l'erba? Ecco la risposta alle tue domande

Home > Animali > Perché i cani mangiano l’erba?

Il tuo amato quattro zampe chiaramente non è una mucca, quindi potresti essere confuso quando lo vedi addentare piante e piantine: insomma, perché i cani mangiano l’erba? Avranno fame? Saranno annoiati?

In primis luogo, stai tranquilla: non sei la sola a preoccuparti, soprattutto se il tuo cane mangia l’erba e poi vomita. Scopriamo insieme quali sono i motivi più comuni per cui lo fa.

Prevenzione e pulizia

Una delle teorie più diffuse sul perché i cani mangiano l’erba è che non si sentano bene e per loro sia un modo per vomitare, cosa che li porta a stare poi molto meglio. La cosa curiosa è che potrebbe effettivamente essere così, nonostante i molti detrattori della tesi: l’evidenza suggerisce che la maggior parte dei cani che mangiano l’erba non si ammalino frequentemente.

Meno del 10% dei cani si ammala quando mangia l’erba, almeno stando a quanto dicono i proprietari. In genere, per altro, non è neanche vero che i cani che mangiano l’erba vomitano sempre: alle volte hanno solo bisogno di integrare delle fibre vegetali.

Miglioramento della digestione

Anche se i cani non possono scegliere coscientemente la propria alimentazione è vero che sono molto istintivi. Per una questione di puro comportamento animale potrebbero inconsciamente sapere che l’erba aiuta in alcuni dei comuni problemi che hanno allo stomaco.

Mangiare erba è un metodo che molti cani usano per combattere le malattie intestinali più diffuse. L’introduzione di alcune fibre vegetali compensa alcune necessità nutrizionali che magari sono insoddisfatte e tratta anche i vermi e i parassiti dell’apparato digerente.

Se ti sembra che il tuo cane mangi troppa erba prova a dare al tuo cane degli alimenti ricchi di fibre: possibilmente smetterà perché non ne sentirà più il bisogno.

Picacismo

Nella più grave delle ipotesi il tuo cane è affetto da picacismo, un disturbo caratterizzato dal mangiare cose che non sono cibo. A volte il picacismo indica che il tuo cane ha un qualche tipo di deficit nutrizionale, anche se spesso è semplicemente un segno di noia, specialmente se praticato da cuccioli e cani più giovani.

I cani che mangiano l’erba sono in realtà abbastanza comuni e questa forma di picacismo di solito non causa troppi problemi. In effetti, la maggior parte dei veterinari lo considera un comportamento normale del cane.

Uno studio su piccola quantità proprietari di cani ha dimostrato che il 79% dei cani che hanno accesso a un prato mangia piante. Nello stesso sondaggio è stato anche scoperto che proprio l’erba è la pianta più comunemente mangiata.

Bisogna impedire ai cani di mangiare erba?

In linea di massima il fatto che i cani mangino erba non è dannoso, ma per evitare che lo faccia in maniera continua (magari per via del picacismo) prova a tenere impegnato Fido con dei divertenti giochi da fare insieme: magari la ragione che lo spinge a mangiare erba è proprio la noia.

Se invece pensi che il problema sia il cibo, scegli una varietà ricca di fibre che potrebbe aiutare ad alleviare il problema. Infine, anche se la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che mangiare erba non è dannoso, una cosa da tenere a mente è che alcuni erbicidi e pesticidi usati sui prati possono essere piuttosto tossici, specialmente se ingeriti. 

Inoltre, un certo numero di piante da appartamento e da giardino comuni sono tossici, il che potrebbe causare problemi se il cane li mangia insieme all’erba. Quindi limita sempre e comunque questa abitudine.