ping an 62 miglia

Ping An, il cane che ha camminato 62 miglia per tornare a casa

La storia di Ping An, il cane che ha camminato per 62 miglia per trovare la sua famiglia umana

Da pochi giorni sul web è stata resa pubblica l’incredibile storia di un cane chiamato Ping An. Per trovare la sua famiglia, ha camminato per 62 miglia. Alla fine, però, grazie al suo coraggio ha ritrovato i suoi amici umani, che erano disperati senza di lui. La vicenda ha avuto il lieto fine che tutti speravano.

ping an 62 miglia
CREDIT: JIANGHAI EVENING NEWS

Il cagnolino era stato adottato da una coppia, quando era solamente un cucciolo. Aveva pochi mesi di vita e sin da subito hanno fatto il possibile per farlo adattare.

Era felice, poiché aveva trovato delle persone che volevano solo farlo sentire amato e protetto. Infatti il cane aveva instaurato un bel legame con entrambi i suoi amici umani.

La coppia un giorno ha deciso di trasferirsi in un’altra città. Dopo aver fatto diversi viaggi, sono riusciti a finire tutto il trasloco. Ovviamente Ping An era con loro, non l’avrebbero mai abbandonato.

ping an 62 miglia
CREDIT: JIANGHAI EVENING NEWS

Un giorno però, è avvenuto il dramma che nessuno avrebbe mai potuto immaginare. Il cane si è ritrovato da solo nell’abitazione. Dopo non aver visto i suoi amici umani tornare a casa per diverse ore, si è spaventato. Nessuno sa come abbia fatto, ma è riuscito a fuggire dal giardino.

La coppia quando è tornata a casa, ha fatto la terribile scoperta. Entrambi erano disperati, ma hanno provato a cercarlo in giro per tutto il quartiere. Del cucciolo, però non c’erano tracce.

Il ritrovamento di Ping An

CREDIT: INSIDE EDITION

Per 15 lunghi giorni, nessuno ha avuto sue notizie. La sua famiglia umana, era molto preoccupata, poiché credevano che gli fosse accaduto qualcosa di brutto. Credevano che era morto di fame o in un incidente. Non si era mai allontanato per così tanto tempo.

Una mattina la donna, stava guardando la home di Facebook ed ha visto un post di un cane. Un gruppo di operai lo avevano trovato a vagare, nella città dove vivevano prima. Quando ha guardato bene le immagini, ha capito che era il suo cucciolo a quattro zampe.

ping an 62 miglia
CREDIT: JIANGHAI EVENING NEWS

Ha chiamato subito quel telefono e nel giro di pochi minuti, lei ed il suo compagno sono partiti e grazie a quelle persone, hanno potuto riabbracciare il loro cucciolo. Purtroppo a causa del suo periodo in strada, aveva riportato delle ferite, ma grazie alle cure giuste, si è ripreso in fretta.

Gettata per strada perché incinta: la storia di Missy

Choco, abbandonato perché troppo vecchio

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Il gesto di Polo per la piccola Viviana

Poly la cagnolina cieca abbandonata su una panchina

Trova il gatto nascosto nella foto

Hilary Duff accoglie in casa un cucciolo di San Bernardo