Due ragazzi meravigliosi salvano la vita al povero procione intrappolato

“Quel povero animale sarebbe morto, ma grazie ai miei figli ora è sano e salvo. Sono così orgoglioso di loro”

Quando hanno visto il povero procione sepolto, Daiton e Rylen hanno capito di dover fare qualcosa per salvarlo

Gentilezza e bontà d’animo, sono due qualità che alle persone difficilmente si possono insegnare. Solitamente sono delle caratteristiche caratteriali con le quali ci si nasce o ci si cresce fin da piccolissimi. Daiton e Rylen, due ragazzini di 14 e 12 anni, con il loro impegno per salvare un povero procione intrappolato, hanno dimostrato di avere un cuore enorme. Ecco come è andata.

Due ragazzi meravigliosi salvano la vita al povero procione intrappolato
FACEBOOK / WILD WEST WILDLIFE REHABILITATION CENTER

I giovani Daiton e Rylen sono due fratelli adolescenti amanti dell’avventura, che vivono insieme ai loro genitori nel South Canyon, in Texas.

I due giovanotti erano usciti come al solito per fare una passeggiata nella zona boschiva poco distante da casa loro, quando si sono imbattuti in qualcosa che ha catturato la loro attenzione.

Quando si sono avvicinati a quella strana buca che avevano notato, hanno visto che al suo interno c’era un povero procione sepolto vivo nella terra. Molto probabilmente la tana in cui si rifugiava era crollata, non lasciando via di scampo al povero animale.

Due ragazzi meravigliosi salvano la vita al povero procione intrappolato
FACEBOOK / WILD WEST WILDLIFE REHABILITATION CENTER

Gli adolescenti non avevano idea di quanto tempo fosse passato dal crollo, ma era chiaro che di tempo non ne restava molto per salvarlo.

La terra lo aveva sepolto completamente, lasciando liberi solo il muso e le sue zampette davanti. Noi volevamo liberarlo subito, ma abbiamo pensato di farci aiutare da nostro padre. Così siamo corsi a chiamarlo.

Quando Dray, il papà dei ragazzi, ha visto la preoccupazione negli occhi dei suoi figli, ha deciso di seguirli e di aiutarli nel salvataggio.

Il salvataggio del povero procione

Arrivato sul posto, l’uomo si è reso conto delle gravi condizioni in cui era il povero procione.

A malapena respirava. Stava soffrendo tantissimo e aveva molta terra addosso. Sarebbe stato difficile fare da soli, così ho deciso di chiamare dei soccorritori più esperti di noi.

Sebbene fosse ormai notte, i volontari della Wild West Wildlife Rehabilitation Center non hanno esitato un attimo e sono subito saltati in auto per raggiungere il posto indicato.

Dopo aver valutato bene il terreno, hanno agito con estrema cautela e hanno tirato finalmente fuori quel cucciolo in difficoltà.

Due ragazzi meravigliosi salvano la vita al povero procione intrappolato
FACEBOOK / WILD WEST WILDLIFE REHABILITATION CENTER

La gioia di Daiton e Rylen era incontenibile. Grazie alla loro scoperta, un povero animale indifeso era sano e salvo. Sia il loro papà che i volontari dell’associazione si sono mostrati molto orgogliosi di come hanno affrontato questa situazione di emergenza.

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

Salva un cane investito e posta la foto sui social, per cercare la famiglia. Gli utenti intervengono subito: "Non è un cane"

Salva un cane investito e posta la foto sui social, per cercare la famiglia. Gli utenti intervengono subito: "Non è un cane"

Lei torna a casa dopo due anni... mai vista una cosa del genere!

Lei torna a casa dopo due anni... mai vista una cosa del genere!

"Sapevo già in cosa mi ero imbattuto, quando ho visto quella scatola. Sono subito sceso per guardare il contenuto e..."

"Sapevo già in cosa mi ero imbattuto, quando ho visto quella scatola. Sono subito sceso per guardare il contenuto e..."

Aram, il cane che si è seduto sul ciglio della strada ad aspettare la morte

Aram, il cane che si è seduto sul ciglio della strada ad aspettare la morte

"Dopo quella chiamata abbiamo deciso di adottare quel cane abbandonato: ecco il motivo"

"Dopo quella chiamata abbiamo deciso di adottare quel cane abbandonato: ecco il motivo"

Soli a casa: come si comportano i nostri cani

Soli a casa: come si comportano i nostri cani