Uomo di 61 anni uccide il suo cane

Rabbia a Benevento: 61enne uccide il suo cane, sparandogli con il fucile

Uomo di 61 anni spara al suo cane da caccia con un fucile e lo uccide: denunciato

Rabbia a Massa di Faicchio, in provincia di Benevento. Un uomo di 61 anni ha ucciso il suo cane da caccia, sparandogli con il fucile. Diversi testimoni, costretti a guardare l’orribile scena, hanno deciso di denunciarlo e di allarmare le forze dell’ordine.

Uomo di 61 anni uccide il suo cane
Credit: pixabay.com

Dopo la segnalazione, i Carabinieri si sono subito recati all’abitazione del sessantunenne e, dopo averla perquisita, hanno rinvenuto circa 114 cartucce a palla, non registrate.

Cane ucciso: sconosciute le motivazioni

Le motivazioni che abbiano portato l’uomo a premere il grilletto contro il povero cane, non sono ancora chiare. Gli agenti lo hanno denunciato, per ora a piede libero, per uccisione di animale, sparo in luogo pubblico e detenzione illegale di cartucce. Le indagini sono ancora in corso. Il 61enne dovrà ora rispondere di ogni accusa e giustificare il suo gesto.

Credit video: Giovanni Rapuano – YouTube

Non è la prima volta che si verifica un episodio simile e che a rimetterci la vita è un animale. Un essere indifeso che, purtroppo, non può nulla contro la mano crudele dell’essere umano.

Uomo di 61 anni uccide il suo cane
Credit: pixabay.com

Sono numerose le associazioni che lottano ogni giorno per contrastare questi episodi, i maltrattamenti e gli abbandoni degli amici a quattro zampe. Associazioni composte da volontari pronti a farsi carico degli animali non più voluti e disposti a regalare loro una seconda possibilità di vita.

In questa vicenda, un ruolo molto importante, lo hanno avuto i testimoni, che davanti alla scena di un cane fucilato, hanno denunciato senza alcuna paura.

Uomo di 61 anni uccide il suo cane
Credit: pixabay.com

Potrebbe sembrare strano, ma non è una cosa che accade spesso. In molte comunità regna l’omertà e gli abitanti sono abituati a coprire i reati altrui. In più, non sono in molti quelli che danno valore alla vita di un cane.

Grazie a queste persone che hanno allertato le autorità sull’uccisione di un animale, il responsabile dovrà pagare per il suo gesto e, forse, quel povero cane avrà giustizia.

Notizia in aggiornamento.

Budi il piccolo orango cresciuto in una gabbia per galline è finalmente libero

Budi il piccolo orango cresciuto in una gabbia per galline è finalmente libero

Ragazzo di 12 anni trovato senza vita insieme al suo cane: un incendio ha distrutto tutto il quartiere

Ragazzo di 12 anni trovato senza vita insieme al suo cane: un incendio ha distrutto tutto il quartiere

Caduta in un pozzo di dieci metri, è sopravvissuta grazie all'acqua piovana e alla sua sorella pelosa

Caduta in un pozzo di dieci metri, è sopravvissuta grazie all'acqua piovana e alla sua sorella pelosa

L'hanno vista lanciarsi dal camion in corsa, poi hanno scoperto...

L'hanno vista lanciarsi dal camion in corsa, poi hanno scoperto...

Scozia, una settimana di congedo per chi adotta cani e gatti

Scozia, una settimana di congedo per chi adotta cani e gatti

Cane paralizzato gettato in un tombino, si è aggrappato con le unghie per non cadere nell'acqua

Cane paralizzato gettato in un tombino, si è aggrappato con le unghie per non cadere nell'acqua

Tiny Chihuahua, lo scricciolo abbandonato con la sua maglia preferita

Tiny Chihuahua, lo scricciolo abbandonato con la sua maglia preferita