Le condizioni del cucciolo lanciato

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un’auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Cucciolo lanciato da un'auto in corsa a Menfi: le sue condizioni di salute sono preoccupanti

Rabbia sul web dopo l’utima notizia arrivata da Agrigento, precisamente dal comune di Menfi. Un cucciolo di una settimana è stato lanciato da un’auto in corsa. Il modo più orribile e codardo per abbandonare un amico a quattro zampe.

Le condizioni del cucciolo lanciato
Credit: Oasi ohana: i pelosi di Chiara – Facebook

Fortunatamente, un passante ha notato quella piccola palla di pelo sofferente in mezzo alla strada ed ha lanciato subito l’allarme. Piangeva e si lamentava per il troppo dolore.

Le condizioni del cucciolo lanciato
Credit: Oasi ohana: i pelosi di Chiara – Facebook

Il cucciolo è stato portato al rifugio Oasi Ohana, dove delle persone meravigliose si stanno occupando di lui. Proprio l’associazione ha diffuso quanto accaduto con un post sui social:

La gente è impazzita: cucciolo lanciato da un’auto in corsa a Menfi. Fate schifo!!! Non bastava strapparlo alla madre dopo neanche una settimana!!! Non bastava lanciarlo dalla macchina!!! Non vi siete degnati neanche di fermarvi ma l’avete gettato come spazzatura!!! Lui non è un oggetto ma una vita, una vita più preziosa della vostra che l’avete abbandonato. Ha dolori e urla dal dolore, non si attacca dal veterinario.

Le condizioni del cucciolo lanciato dall’auto

La vicenda ha attirato l’attenzione del mondo del web e suscitato tanta rabbia tra gli amanti degli animali e non solo. Nelle ore successive, il rifugio ha pubblicato nuovi aggiornamenti sulle condizioni di salute del cagnolino. L’ultimo poche ore fa e purtroppo non ci sono stati miglioramenti.

Le condizioni del cucciolo lanciato
Credit: Oasi ohana: i pelosi di Chiara – Facebook

Purtroppo il cucciolo da pomeriggio ha continue crisi convulsive. Questa anima pura ha bisogno di tutte le preghiere, laiche e religiose, possibili, perché quanto di umanamente possibile, e anche di più, lo stiamo facendo. Bastava sterilizzare quella mamma. Non sarebbe servito vederla partorire, strapparle il cucciolo e lanciarlo da un’auto in corsa. Io non sono un’esaltata, non sono un’estremista, ma TU NON MERITI DI VIVERE.

A quanto può arrivare la cattiveria umana? Lanciare un cagnolino di pochi giorni di vita da un’auto in corsa. Un giorno la vita porterà il conto a tutti.

Palla, la cagnolina della Clinica Duemari, come sta adesso?

Palla, la cagnolina della Clinica Duemari, come sta adesso?

Cucciolo ha tentato di proteggere la proprietaria dal marito violento e ha ricevuto 4 coltellate

Cucciolo ha tentato di proteggere la proprietaria dal marito violento e ha ricevuto 4 coltellate

Porta il gatto dal veterinario per sterilizzarlo ma quando tornano a casa scopre che il micio faceva una cosa insolita

Porta il gatto dal veterinario per sterilizzarlo ma quando tornano a casa scopre che il micio faceva una cosa insolita

Il figlio è la reincarnazione del cane morto: una mamma ne è convinta

Il figlio è la reincarnazione del cane morto: una mamma ne è convinta

Pitbull considerato aggressivo adottato da una famiglia: cosa ha fatto poco dopo l'adozione

Pitbull considerato aggressivo adottato da una famiglia: cosa ha fatto poco dopo l'adozione

Il cucciolo le correva intorno e la donna non ci ha pensato due volte: il suo gesto è stato ripreso con il cellulare

Il cucciolo le correva intorno e la donna non ci ha pensato due volte: il suo gesto è stato ripreso con il cellulare

Uomo salva la vita ad una lupa e lei lo salva a sua volta molti anni dopo

Uomo salva la vita ad una lupa e lei lo salva a sua volta molti anni dopo