Cane attacca e uccide una ragazza di 25 anni

Ragazza di 25 anni attaccata e uccisa dal cane di famiglia durante il sonno: la decisione nei confronti dell’animale

Tragedia nel Regno Unito: una ragazza di 25 anni è morta nel letto della sua stanza, dopo l'attacco del cane di famiglia

Un orribile tragedia che arriva dall’Inghilterra. Una ragazza di 25 anni è morta nel letto della sua casa, dopo l’aggressione del cane di famiglia. Secondo le notizie riportate, la giovane stava dormendo, quando l’animale l’ha azzannata. È stata trovata priva di vita nel suo letto, con un braccio dilaniato dai morsi del cane.

Cane attacca e uccide una ragazza di 25 anni

Keira Ladlow, questo il nome della vittima, viveva con la sua famiglia e con alcuni parenti, proprietari del bullmastiff, in una casa a Birmingham, nel Regno Unito.

Dopo quanto accaduto, le autorità sono subito intervenute sul posto ed hanno avviato le indagini, per cercare di ricostruire la morte della 25enne. Tutti si sono dichiarati sconvolti dalla reazione violenta dell’animale, da sempre docile e dolce con tutti, compresa Keira.

Alcuni vicini hanno testimoniato che la ragazza aveva sempre temuto l’animale, ma non ci sono prove al riguardo. Gli investigatori hanno definito quanto accaduto, la conseguenza di un “tragico e inaspettato incidente“.

Morta ragazza di 25 anni: il cane sarà abbattuto

Cane attacca e uccide una ragazza di 25 anni

Purtroppo, è giunta la notizia del sequestro dell’animale, che a breve sarà abbattuto. La sua razza è considerata pericolosa vista la stazza e la dentatura. Una decisione presa per evitare che si verifichi una tragedia simile una seconda volta.

In poche ore, la notizia si è diffusa sui social e ha fatto il giro del mondo. Pensare ad una ragazza sbranata mentre dorme, ha lasciato tanta tristezza nel cuore degli utenti. Così come la notizia della soppressione del cane, ha lasciato tanta rabbia e tanto sconforto nel cuore di tutti coloro che amano gli animali.

Cane attacca e uccide una ragazza di 25 anni

Una storia che ci riporta a quella del cane Turbo, accaduta lo scorso anno. Il pit bull si trovava in casa con il suo padrone e alcuni amici, quando improvvisamente in lui è scattato qualcosa, che lo ha portato ad attaccare i presenti. Il proprietario ha cercato di fare scudo, morendo nell’aggressione. All’arrivo delle autorità, il cane era ancora nervoso. Alla fine, gli agenti si sono ritrovati costretti ad abbatterlo.

Donna sorprende suo marito a letto con una bionda

Donna sorprende suo marito a letto con una bionda

Donna ha un sangue freddo pazzesco quando scopre a casa sua un ragno gigante con i suoi figli. VIDEO non consigliato ai più deboli di cuore

Donna ha un sangue freddo pazzesco quando scopre a casa sua un ragno gigante con i suoi figli. VIDEO non consigliato ai più deboli di cuore

Nuove case per i cagnolini in lista per l'eutanasia

Nuove case per i cagnolini in lista per l'eutanasia

La storia di Titus e Lewis

La storia di Titus e Lewis

Santa Petronilla, sacco pieno di giocattoli gettato per strada: dentro anche 4 gattini

Santa Petronilla, sacco pieno di giocattoli gettato per strada: dentro anche 4 gattini

Barboncino di 5 chili muore mentre protegge la famiglia da un orso

Barboncino di 5 chili muore mentre protegge la famiglia da un orso

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato