Liau, il gatto con lo smoking

Il rapimento di Liau, il gatto con lo smoking: è stato ritrovato

In molti lo conoscono come il gatto con lo smoking: Liau è stato rapito sotto gli occhi della sua famiglia

La maggior parte di voi ha visto le sue immagini sul web. Si chiama Liau ed è il gatto con lo smoking. La sua famiglia ama vestirlo e condividere le sue foto con il mondo social. Foto che gli hanno fatto conquistare questo soprannome. Ma quanti di voi conoscono la sua storia?

Liau è un gatto persiano di circa due anni, che vive con un’amorevole famiglia a Barcellona. Nell’ultimo periodo, si è ritrovato vittima di una terribile avventura. Il micio è stato rapito sotto gli occhi della sua mamma e del suo papà.

Liau, il gatto con lo smoking

Chen e Shishi, questi i nomi dei suoi umani, si trovavano in viaggio, quando hanno bucato. Mentre erano in mezzo alla strada, in cerca di aiuto, due motociclisti si sono avvicinati a loro. La coppia ha subito creduto che volessero aiutarli, avendo capito la situazione, ma non era affatto così.

Si sono avvicinati alla macchina, hanno rubato il gatto e un tablet che si trovava sui sedili posteriori e poi sono fuggiti via.

Liau, il gatto con lo smoking

Increduli dinanzi alla scena, le due vittime hanno subito chiamato la polizia. Dopo le dovute indagini, gli agenti li hanno informati della truffa che avevano subito. Non era la prima volta che accadeva. I due ladri avevano pianificato tutto, avevano manomesso la gomma ed erano rimasti pronti per agire al momento giusto.

Il ritrovamento di Liau

Liau, il gatto con lo smoking

L’informazione del furto del tablet, è stato molto importante, perché proprio grazie al dispositivo i poliziotti sono riusciti a risalire alla loro posizione e a rintracciarli.

Il gatto si trovava a casa loro, sotto il divano e fortunatamente stava bene. I due ladri ora sono sotto custodia cautelare, mentre Liau ha potuto riabbracciare la sua mamma e il suo papà. Il gatto con lo smoking è tornato alla sua vita normale.

Credit video: AnimalWised – YouTube

Purtroppo sono diversi i metodi utilizzati dai ladri per sorprendere le loro vittime. Per questo motivo, in caso di situazioni come quella che è capitata alla famiglia di Liau, è consigliabile restare in macchina e chiamare subito le autorità.

La storia di Pat the Mat, il cagnolino imprigionato sotto chili di pelo e sporcizia

La storia di Pat the Mat, il cagnolino imprigionato sotto chili di pelo e sporcizia

Il nuovo gioco social: quanti gatti riesci a contare?

Il nuovo gioco social: quanti gatti riesci a contare?

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Non mangiava più, il suo papà era uscito di casa e non era più tornato

Non mangiava più, il suo papà era uscito di casa e non era più tornato

Papà fa una foto alla figlia: guardate cosa fa il cavallo dietro!

Papà fa una foto alla figlia: guardate cosa fa il cavallo dietro!

Lilac la cagnolina che ha vissuto da randagia fuori una scuola

Lilac la cagnolina che ha vissuto da randagia fuori una scuola

Consigli poco noti che ogni proprietario di cane dovrebbe sapere

Consigli poco noti che ogni proprietario di cane dovrebbe sapere