L'idea di Rosalie per commemorare i suoi cuccioli scomparsi

Rosalie cuce insieme tutte le sciarpe dei suoi cuccioli scomparsi

Quando tutti i cuccioli di Rosalie hanno attraversato il ponte dell'arcobaleno, lei ha avuto un'idea geniale per commemorare il loro ricordo

La vita di Rosalie e della sua famiglia è stata straordinaria, finché i cuccioli Peanut, Scruffy, Scooby e Rascal hanno animato le loro vite. Purtroppo tutti i cuccioli, con il passare del tempo, hanno dovuto attraversare il ponte dell’arcobaleno. Il dolore della donna era incalcolabile, ma per rendere onore al loro ricordo, ha avuto un’idea davvero eccezionale.

L'idea di Rosalie per commemorare i suoi cuccioli scomparsi

Tutti noi amanti e proprietari di amici a quattro zampe conosciamo l’importanza di avere le nostre palle di pelo che ci ronzano intorno per tutto il giorno.

Peanut, Scruffy, Scooby e Rascal sono stati l’anima delle giornate di Rosalie Steiner e di tutta la sua famiglia per tanti anni. Tutti e quattro erano stati salvati da un rifugio e adottati dalla donna.

Ognuno dei cuccioli aveva le sue abitudini e il suo punto specifico sul lettone, ma insieme erano una squadra da urlo. Uniti come loro, davvero non si erano mai visti.

A dimostrazione di quanto tutti loro insieme fossero davvero una cosa sola, basti pensare a ciò che è successo quando Peanut, ha iniziato a stare male e purtroppo se ne è andato via per sempre.

Nel giro di poco tempo, anche gli altri tre hanno iniziato ad abbattersi e lasciarsi andare.

Purtroppo, nel giro di soli 2 anni, tutti e quattro i cuccioli hanno attraversato il ponte dell’arcobaleno, lasciando così nel più totale sconforto la loro mamma.

La coperta di Rosalie

L'idea di Rosalie per commemorare i suoi cuccioli scomparsi

Come detto, Rosalie curava con estremo amore i suoi cuccioli. Li portava sempre dal toelettatore e quest’ultimo, alla fine di ogni trattamento, legava intorno al collo dei cuccioli una piccola e graziosa sciarpa colorata. Sciarpe che, puntualmente, Rosalie metteva da parte.

Qualche mese dopo la morte del suo ultimo amico a quattro zampe, la donna ha avuto un’idea che avrebbe potuto aiutarla a superare i suoi lutti.

L'idea di Rosalie per commemorare i suoi cuccioli scomparsi

Così ha preso tutte le sciarpe raccolte negli anni dopo gli appuntamenti dal toelettatore e le ha cucite insieme. Quello che ne è uscito fuori è stata una meravigliosa trapunta delle dimensioni giuste per il suo letto extra large.

Ora, a godersi quell’opera d’arte, oltre a tutta la famiglia, è anche la piccola Molly. Lei è stata adottata qualche tempo fa dalla donna ed ha riempito in parte il vuoto lasciato da Peanut, Scruffy, Scooby e Rascal.