Donna di 65 anni salva un cagnolino dal fiume gelido

Russia: donna si tuffa nel fiume gelido per salvare un cagnolino che era caduto in acqua

La donna, quando ha visto il cagnolino così in difficoltà, non ci ha pensato un attimo e si è subito tuffata nelle acqua gelide

La stagione invernale può portare con se molti problemi non solo agli umani, ma anche e soprattutto ai poveri animali. Come nel caso di questo cagnolino, che è caduto nelle gelide acque di un fiume ghiacciato in Russia. Sarebbe morto assiderato o affogato se nessuno fosse intervenuto in suo soccorso. Per fortuna la persona giusta stava passando da quelle parti proprio nel momento giusto.

Donna di 65 anni salva un cagnolino dal fiume gelido

Abbiamo letto e raccontato tante storia di poveri cuccioli finiti nei guai per via del ghiaccio o della neve. Come quello del cane Ethel, per esempio. Lui era uscito per una passeggiata con la sua mamma per le strade dell’Ohio, in America.

Improvvisamente si è allontanato un po’ troppo ed è finito su un lago ghiacciato. Dopo pochi passi, la lastra di ghiaccio sotto le sue zampe ha ceduto ed ha inghiottito il cane nelle gelide acque.

La donna, che aveva assistito alla scena, ha cercato di raggiungere il cucciolo per salvarlo, ma la lastra ha ceduto ancora ed è caduta in acqua a sua volta. Per fortuna, un soccorritore è poi arrivato sul posto ed ha salvato entrambi.

Cagnolino caduto in un lago ghiacciato in Russia

Donna di 65 anni salva un cagnolino dal fiume gelido

Una situazione analoga si è verificata recentemente in Russia. Galina Voskovykh, una donna di 65 anni del posto, stava facendo una passeggiata sulle sponde di un fiume insieme a degli amici.

Improvvisamente ha sentito un ululato e si è accorta che a lamentarsi così tanto era un povero cagnolino che lottava per non annegare nel fiume ghiacciato.

Senza pensarci un momento in più, la signora si è tolta i vestiti e si è tuffata in acqua, sotto gli occhi stupiti dei suoi amici. Tutti avevano paura che avesse messo a rischio la sua vita, ma alla fine l’atto eroico ha avuto l’epilogo che tutti speravano.

Donna di 65 anni salva un cagnolino dal fiume gelido

Sia Galina che il cucciolo sono tornati a riva sani e salvi, seppur infreddoliti.

La coraggiosa donna, esperta nuotatrice, ha nuotato rompendo il ghiaccio con il suo corpo e aprendo una strada anche al povero Husky. Appena uscito dall’acqua, il cucciolo è fuggito via insieme ad un uomo che si pensa possa essere il suo proprietario.