Donna di 54 anni guida ubriaca e uccide il suo cane

Sale in macchina ubriaca e si schianta contro una recinzione, uccidendo il suo cane: denunciata una donna di 54 anni

Donna di 54 anni denunciata dalle forze dell'ordine: si è rifiutata di sottoporsi all'etilometro

Lo spiacevole episodio arriva da Cervia (Ravenna). Una donna di 54 anni è stata denunciata a piede libero. Si trovava a bordo della sua vettura, quando è andata a schiantarsi contro una recinzione. In macchina con lei, sul sedile anteriore, c’era anche il suo cane. Purtroppo l’animale non è sopravvissuto all’impatto.

Donna di 54 anni guida ubriaca e uccide il suo cane
Credit: pixabay.com

Erano circa le 21:00 della scorsa domenica, quando la 54enne ha deciso di guidare nonostante il suo stato confusionale. Ha scelto di trasportare il suo amico a quattro zampe senza alcuna protezione, nel sedile anteriore della sua automobile. Durante la guida ha perso il controllo e si è schiantata contro una recensione, uccidendo il povero cane.

Le accuse contro la donna di 54 anni

Quando gli agenti sono intervenuti sul posto, si sono presto resi conto che la donna era in uno stato di totale confusione. Purtroppo non hanno potuto fare nulla per il cane ed hanno deciso di chiamare gli operatori del 118 per soccorrere la conducente. La 54enne si è però rifiutata di salire sull’ambulanza ed ha iniziato a comportarsi in modo aggressivo. Si è anche rifiutata di sottoporsi all‘etilometro, nonostante dal suo odore non ci fossero dubbi. Era completamente ubriaca.

Donna di 54 anni guida ubriaca e uccide il suo cane
Credit: pixabay.com

Dopo le dovute indagini, gli agenti hanno anche scoperto che prima di scontrarsi con la recinzione, la donna aveva già urtato una macchina in sosta.

Dovrà adesso pagare una multa di 533, 33 euro per non aver rispettato le norme anti-contagio sugli spostamenti. Ancora nessuna notizia riguardo le accuse per la morte del suo cane. Purtroppo, il forte impatto ha fatto esplodere l’airbag. Il cucciolo era seduto sul sedile anteriore e non ha potuto fare nulla pe sfuggire a quella violenta morte.

Donna di 54 anni guida ubriaca e uccide il suo cane
Credit: pixabay.com

Non solo si è messa al volante in stato di ebbrezza, cosa severamente vietata dalla legge. Ma ha trasportato un animale senza alcuna protezione. Nessun trasportino, nessuna cintura di sicurezza, nessuna rete divisoria. E in più, il cane non si trovava sui sedili posteriori.

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Rabbia a Menfi, cucciolo lanciato da un'auto in corsa: le ultime disperate parole sulle sue condizioni

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Prima lo hanno picchiato poi lo hanno messo nel trasportino e poi in un sacco che hanno gettato nella spazzatura

Cucciolo triste non si rassegna al fatto che il suo proprietario non si sveglierà mai più

Cucciolo triste non si rassegna al fatto che il suo proprietario non si sveglierà mai più

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Il cucciolo si ammala gravemente e il suo proprietario è costretto a prendere una decisione

Cane poliziotto fiuta la carta igienica

Cane poliziotto fiuta la carta igienica

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

La storia del cane Odino, sfruttato e ridotto in condizioni drastiche

La supplica di non morire e quando tutto sembra perduto, accade l'incredibile!

La supplica di non morire e quando tutto sembra perduto, accade l'incredibile!