salvato gatto viveva in una siepe

Salvato gatto che viveva in una siepe da 18 mesi, era in gravi condizioni

Salvato gatto che viveva in una siepe da ormai 18 mesi: quando il veterinario lo ha visitato, ha scoperto qualcosa sul suo passato

Poche settimane fa, un donna chiamata Jo Nancollis ha ricevuto la segnalazione su gatto che viveva in una siepe da diversi mesi ed era in gravi condizioni. È riuscita a salvarlo. La donna sapeva che doveva fare qualcosa in fretta ed infatti, ha deciso di andare subito da lui a controllare.

salvato gatto viveva in una siepe

Quando è arrivata sul posto, a Saltney, un strada molto trafficata in Galles, la scena che si è trovata davanti è stata terribile, qualcosa che non avrebbe mai potuto immaginare. Credeva che il gattino non ce l’avrebbe fatta a sopravvivere.

La giovane volontaria ha trovato il piccolo, ma le sue condizioni erano davvero gravi. Infatti, ha raccontato: “Era terrorizzato, ricoperto di pulci e zecche, acari alle orecchie, un grave ematoma alla testa oltre ad influenza e congiuntivite. 

salvato gatto viveva in una siepe

Sibilava e respirava male, ad essere sincera non avevo molte speranze, pensavo di essere arrivata troppo tardi per salvarlo e donargli una nuova vita!” 

Jo ha iniziato a cercare informazioni in giro ed ha scoperto che Parker, così hanno deciso di chiamarlo, viveva in quella siepe da ormai diciotto mesi. Erano proprio le persone del posto a dargli il cibo e l’acqua di cui aveva bisogno.

Il problema però, era che lui non si faceva toccare da nessuno, poiché aveva il terrore. La donna sapeva che per aiutarlo, doveva conquistare in fretta la sua fiducia ed ha deciso di mettersi subito a lavoro.

salvato gatto viveva in una siepe

Dopo diversi giorni, è riuscita nel suo obiettivo e quando è riuscita a prenderlo, lo ha portato subito nel rifugio. Il medico, dopo averlo visitato, ha scoperto che in passato ha avuto sicuramente una famiglia amorevole, poiché è stato sterilizzato ed ha subito anche un delicato intervento ai denti.

Ora, sta ricevendo di nuovo tutte le cure di cui ha bisogno e i volontari sperano che qualche persona amorevole si faccia presto avanti per adottarlo. La sua trasformazione è evidente e tutti ne sono felici, poiché non è nemmeno più terrorizzato dagli esseri umani.

salvato gatto viveva in una siepe

Tutti noi ci auguriamo che arrivi presto il lieto fine anche per questo gattino. Condividete con i vostri amici.

Uomo trova il modo di scaldare un piccione tremante fuori dalla finestra

Il gesto gentile della donna al cagnolino

Una sorpresa molto molto speciale

Madre e figlio finiti in canile: la storia di Sookie e Dino

Caltanissetta: Stefano, il volpino è morto

Il toelettatore allegro

Poly la cagnolina cieca abbandonata su una panchina