Due rottweiler

San Giovanni in Persiceto, due rottweiler scappano ed azzannano due gemellini di 6 anni

Due rottweiler sono scappati dalla sorveglianza del proprietario ed hanno aggredito due fratellini di 6 anni: uno è ricoverato in gravi condizioni

La vicenda è accaduta ieri pomeriggio, intorno alle 18:00, a San Giovanni in Persiceto. Due rottweiler sono scappati da una casa in via Sasso ed hanno aggredito due gemellini di 6 anni. Questi stavano giocando fuori una casa poco distante, sotto la sorveglianza dei nonni. Dopo l’allarme lanciato al 118, i due fratellini sono stati trasportati all’Ospedale Maggiore di Bologna.

Secondo le prime notizie riportate sull’accaduto, uno dei due bimbi è in gravi condizioni, mentre l’altro ha riportato solo lievi ferite. Al momento dell’aggressione, il proprietario dei due animali e il nonno dei piccoli, sono intervenuti per tentare di fermare i cani. Ma sono rimasti a loro volta feriti e trasportati in ospedale.

Due rottweiler

Le condizioni dei coinvolti nell’aggressione dei due rottweiler

Due rottweiler

Il gemellino trasportato in codice rosso, ha subito diverse operazioni e le sue condizioni sono abbastanza gravi. Non sembrerebbe in pericolo di vita. Suo fratello è ricoverato in condizioni non preoccupanti nella struttura sanitaria, sotto costante osservazione medica.

Anche il nonno è ricoverato con un arto ingessato e diversi punti di sutura.

Infine, il proprietario dei due rottweiler ha riportato una grave ferita alla testa.

Sulla vicenda sono intervenuti gli agenti dei Carabinieri, che hanno aperto un fascicolo d’indagine per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Vogliono capire come i due molossi siano usciti dalla propria abitazione e il motivo che li abbia spinti ad aggredire ed azzannare i due bambini.

I militari dovranno anche stabilire le eventuali responsabilità del proprietario.

Parma, bambino di 2 anni aggredito dal cane di famiglia

Due rottweiler

Una vicenda simile è accaduta lo scorso luglio a Parma. Un cane di una famiglia del posto ha aggredito un bambino di soli due anni. La famiglia era uscita per una passeggiata serale. Mentre i due stavano giocando, il cane ha azzannato improvvisamente il piccolo al volto.

Fortunatamente, dopo l’intervento medico, le condizioni del bambino sono subito migliorate.

La storia dell'abbandono del povero Ray

Salva il cane di strada e lo adotta

Telecamera riprende il gesto di un operaio nei confronti di un randagio

Deneres, la randagia che ogni giorno si presenta al bar in cerca di cibo

Il cane Pulce liberato dopo anni di prigionia

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

Yorkshire terrier torna a casa dopo 14 anni