Segni di gesso bianco

Hai visto dei segni di gesso bianco sulla porta? Il tuo cane potrebbe essere in pericolo

Le autorità della contea inglese del Suffolk hanno lanciato l'allarme riguardo dei segni di gesso bianco sulle porte, sui muri e sui cancelli delle abitazioni

Ti è mai capitato di vedere segni di gesso bianco sulla porta, sul muro o sul cancello della tua abitazione? L’allarme arriva dalla contea inglese del Suffolk e si sta diffondendo in ogni parte del mondo. Gli abitanti della zona hanno pubblicato diverse foto suo social, domandandosi perché qualcuno avesse fatto quei strani segni, finché non hanno scoperto la verità. Una verità che riguarda gli amici a quattro zampe.

Molti residenti hanno dichiarato di aver visto gli stessi segni sulle proprie case, nei mesi passati e poi di essere stati vittime di un furto. Quattro cani e 13 cuccioli sono scomparsi da diverse abitazioni.

Have you seen chalk markings like this? Cruel dog thieves leave mark to target properties housing animals worth stealing >> https://bit.ly/3i3slSv

Gepostet von Gloucestershire Live am Dienstag, 4. August 2020

Un estraneo ha bussato alle loro porte, con una scusa qualunque, mentre invece il suo scopo era solo quello di indagare se in casa vivesse anche un cane. Lo stesso cane che è poi sparito nei giorni successivi.

Le indagini della polizia sui segni di gesso bianco

Segni di gesso bianco

Sono coincidenze riscontrate in tutti gli episodi, ma ancora nessuna conferma effettiva. La polizia sta indagando, per cercare di capire se i segni di gesso bianco possano davvero essere un modo di comunicare dei ladri di cani. Nel frattempo le autorità hanno richiesto ai proprietari di animali domestici della zona di non lasciarli incustoditi nei giardini ed hanno diffuso l’allarme nel resto del mondo, attraverso i social network.

Il trucco del neonato abbandonato per strada

Segni di gesso bianco

Per molti può sembrare una banalità, ma questa non è la prima volta che accade un episodio del genere. Lo scorso anno le autorità del mondo avevano lanciato un allarme riguardo un neonato abbandonato per strada. Chiunque con un cuore, si sarebbe fermato davanti ad una scena del genere, ma era solo un trucco dei malviventi. Un bambolotto con i vestiti di un neonato, per far scendere il conducente dalla vettura e poi procedere con il furto del mezzo.

L’allarme era arrivato dalla Spagna e dopo lunghe indagini, le autorità sono riuscite a fermare tre adolescenti, tra i 12 e i 17 anni.

Il trucco della bottiglietta di plastica

Segni di gesso bianco

Da non dimenticare la truffa della bottiglietta di plastica nella ruota della macchina. Le autorità hanno lanciato, qualche anno fa, l’avvertimento di questo nuovo metodo utilizzato dai ladri. Questi posizionano una bottiglietta di plastica vuota, nella ruota anteriore della macchina. Una volta che il conducente parte, sente questo strano rumore e d’impulso accosta per cercare di capire cosa sia successo. In quel preciso momento i ladri entrano in azione per rubare il veicolo.

Sono metodi utilizzati in varie parti del mondo ed è bene conoscerli!

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

René pitbull abbandonato da un ragazzino in canile con un biglietto

Cane piange nel rifugio: la storia di Schwabo e la separazione con Rocky

In cucciolo non accetta il "No" della sua mamma umana

Lucy, la cagnolina abbandonata in un rifugio per via del suo peso

La riunione di Brent con la sua amata cagnolina

La meravigliosa sorpresa di un uomo per il compleanno di sua moglie Emily