La nuova famiglia della gattina Sophie

Sophie sceglie di vivere per sempre con l’uomo che l’aveva aiutata

Lui l'aveva aiutata a liberarsi e sfamare i suoi cuccioli, così Sophie lo ha ripagato scegliendolo come nuovo papà umano: le foto

Un uomo di nome Brian, sua moglie e la gattina Sophie sono l’immagine della famiglia perfetta. Sono così felici insieme. Ma non immaginerete mai come è iniziata la loro storia insieme. Se vi dicessimo che la felina prima abitava con un’altra famiglia e che la moglie di Brian era allergica ai peli dei gatti, ci credereste?

La nuova famiglia della gattina Sophie

Tutto è cominciato circa quattro anni fa nel parcheggio di una concessionaria di automobili nell’Oklahoma orientale. Un venditore notò questa gattina bianca che aveva la testa bloccata in una lattina e decise di aiutarla a liberarsene. Il felino, poi, si dileguò nel nulla come se nulla fosse mai successo.

Il venditore raccontò l’episodio al suo capo, Brian, che decise di andare in fondo alla vicenda per capirci qualcosa in più.

Verso ora di chiusura Brian incontrò la gattina e, vedendola molto dimagrita, le offrì del pollo avanzato del pranzo. Spuntino che puntualmente la micia divorò all’istante.

Nonostante la gattina mostrò segni di gratitudine, Brian era convinto che appartenesse ad una famiglia lì intorno, quindi la lasciò libera e se ne andò a casa.

Ma quando la micia riapparve due giorni dopo il loro primo incontro, Brian si convinse che forse era randagia e che necessitava di qualcuno che si occupasse di lei. Tra l’altro, lei non era più sola. Con lei c’erano anche i suoi due cucciolini.

Sophie sceglie di vivere per sempre con Brian

La nuova famiglia della gattina Sophie

Brian comprò del cibo per gatti, un lettino e dei giocattoli per Sophie. In modo che ogni volta che voleva avrebbe sempre trovato le sue cose nel suo ufficio.

Ma col passare dei giorni Brian si accorse che la micia tornava sempre verso una abitazione affianco alla concessionaria.

Interessato a saperne qualcosa in più sulla storia della gatta bianca, Brian andò a suonare alla porta di quella famiglia e scopri che effettivamente lei viveva lì con i suoi cuccioli. Ma anche che quelle persone non tenevano così tanto a loro.

Quasi sconsolato Brian se ne tornò a lavoro e condusse la sua vita nei giorni a seguire come se nulla fosse mai accaduto, ma col il cuore affranto dal non vedere più quella pallina di pelo bianco.

La nuova famiglia della gattina Sophie

Con grande stupore, dopo alcuni giorni, Brian trovò Sophie e i suoi micetti fuori dalla porta del suo ufficio ad attenderlo. La gatta aveva scelto di vivere per sempre con lui e di portare con se anche i suoi amati cuccioli.

In accordo con sua moglie decisero di provare per qualche giorno a tenerla in casa e, per fortuna, l’allergia della signora sparì in poco tempo.

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata