Due serfisti

Stella era scomparsa da tre mesi: due serfisti la trovano in una grotta e la portano in salvo

Era rimasta intrappolata in una grotta per tre mesi dopo essersi smarrita: la cagnolina Stella salvata da due serfisti, torna finalmente a casa

Davvero emozionante la storia che vi raccontiamo oggi e che ha come protagonisti due serfisti canadesi. I ragazzi si trovavano sulla loro imbarcazione in cerca dell’onda perfetta nei pressi dell’isola di Vancouver, in Canada. Improvvisamente, la loro attenzione fu attirata da una cagnolina che era rimasta intrappolata in una grotta marina.

Zach Regan e Matty Johnson, questi i nomi dei due ragazzi appassionati di serf, protagonisti di questa splendida storia di salvataggio.

I due si trovavano al largo dell’isola di Vancouver, a bordo della loro piccola imbarcazione e in compagnia delle loro inseparabili tavole. Mentre cercavano la perfetta onda da cavalcare, la loro attenzione venne attirata da una dolce cagnolina.

Due serfisti

Stella, questo il nome della cucciola, era rimasta intrappolata in una delle moltissime grotte che caratterizzano le coste di quell’isola. Era visibilmente impaurita e i due giovani non poterono far altro che andare in fondo alla vicenda, cercando di capirne qualcosa in più sulla sua storia e sul perché si trovasse lì da sola.

Decisero, allora, di setacciare tutte le coste vicine per vedere se c’era qualcuno che, presumibilmente, stesse cercando la cagnetta. Ma nulla! La cagnolina era completamente da sola. Senza pensarci troppo, i due decisero che dovevano fare assolutamente qualcosa per portarla in salvo.

Perlustrando bene la zona, i due si resero conto che, per via di una barriera corallina che ostruiva il passaggio, era impossibile raggiungere la grotta con la barca. A quel punto, il giovane Matty indossò la sua muta e si diresse sulla costa sulla sua tavola. Le condizioni in cui trovò la piccola Stella, lasciarono il giovane scioccato.

Stella torna a casa grazie ai due serfisti

Due serfisti

Era tremendamente impaurita, infreddolita e fortemente denutrita la cagnolina. Era chiaro che aveva vissuto in quella grotta per molti giorni e che, se i due ragazzi non fossero intervenuti, non sarebbe sopravvissuta a lungo.

Con molta cautela, Johnson cercò di avvicinarla per poterla afferrare e trasportarla in salvo sulla barca. Ci volle un po’ di tempo e diversi tentativi, ma alla fine il ragazzo è riuscito nel suo intento.

Due serfisti

Dopo averla nutrita e coccolata, i due portarono la cagnolina a casa loro. Era il momento di andare in fondo alla storia di Stella e di capire se c’era qualcuno al mondo che la stava cercando. Facendo qualche ricerca, trovarono qualcuno che effettivamente era disperato per aver perso la sua adorata cagnolina.

I suoi proprietari l’avevano persa ben tre mesi prima. Non avevano idea di dove fosse finita ed erano convinti che Stella fosse ormai morta. Grazie all’intervento di questi due serfisti dal cuore d’oro, Stella poté tornare tra le braccia dei suoi adorati amici umani.

Leopardo si camuffa perfettamente nella foto e in pochi riescono a trovarlo

Una seconda opportunità per Cosmos

Il video commovente di Dave: mamma mucca si riunisce con il suo vitellino

Chihuahua piange quando vede in videochiamata la sua mamma umana

Il triste destino dei due pitbull

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

La nuova vita nelle Filippine del cane randagio con rogna