Trento cane grave disabilità

Trento il cane con un grave disabilità, che ha mostrato il suo coraggio

La grave disabilità di Trento e il racconto della volontaria su ciò che è accaduto..

Trento è un dolce cagnolino che è arrivato al canile diverso tempo fa. Inizialmente sembrava stare bene e non avere gravi problemi. Però, con il passare del tempo, è venuto fuori che era affetto da una grave disabilità. Inoltre, durante le passeggiate, non era proprio come gli altri, ma aveva qualcosa di diverso.

Trento cane grave disabilità

Una delle volontarie, Rossella dell’Enpa di Pistoia, su di lui ha raccontato: “Seguo Trento da qualche anno, ho iniziato quando è arrivato in canile. Affiancata da una volontaria, l’ho portato per anni in passeggiata. 

Lui ha sempre ignorato cani e persone. Non ha mai avuto un istinto predatorio. Non è mai stato un fuggitivo. Ha sempre avuto un richiamo perfetto. Uscire con Trento è stata una sfida ed una scoperta. 

Trento cane grave disabilità

Lui mi camminava incollato ad una gamba e non si staccava mai, non annusava, non prendeva iniziative. Non mi piaceva, c’era qualcosa che non mi tornava.

Ho provato a dargli il mio sostegno emotivo, ogni volta che riusciva a staccarsi da me, ma lo facevo da essere umano, con la mia voce e non funzionava. Tornava ad incollarsi alla mia gamba non appena pronunciavo una sillaba di qualunque cosa volessi dire. Era come se avesse una ‘gabbia mentale’ che avevano creato in passato”

L’altra volontaria, chiamata Irene, poco dopo si è resa conto che la sua camminata peggiorava sempre di più. Infatti durante una visita medica, è venuto fuori che il cucciolo era affetto da una grave patologia neurologica, alla quale purtroppo non c’era una cura.

Trento cane grave disabilità

Alla fine, le sue zampe posteriori non rispondevano più ai suoi comandi. Hanno creato una sedia a rotelle perfetta per lui, che lo aiuta in tutto ciò che desidera fare. Come le lunghe passeggiate con le volontarie.

“Con il suo carrellino Trento sta avendo una vecchiaia che è completamente diversa dal modo in cui ha vissuto. Adesso tutto quello che accade è una sua scelta. Sceglie sempre le passeggiate, la direzione e la velocità. Proprio nel momento in cui doveva essere fragile, lui ha scelto di essere più forte!” Ha concluso il racconto Rossella, la volontaria.

Trento cane grave disabilità

Una storia che ci ha commosso, il lavoro di queste persone è indispensabile e vedere ciò che riescono a fare, ci riempie di gioia!

Camionista dà da mangiare ai cani randagi ogni giorno

Camionista dà da mangiare ai cani randagi ogni giorno

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Strani cuccioli da salvare

Strani cuccioli da salvare

Volontari salvano il cane Patou da un allevamento di carne: le commoventi foto

Volontari salvano il cane Patou da un allevamento di carne: le commoventi foto

Scopri questi granchi giganti più grandi anche di un gatto

Scopri questi granchi giganti più grandi anche di un gatto

Per me è un figlio, me l’hanno rubato sotto gli occhi

Per me è un figlio, me l’hanno rubato sotto gli occhi

Cane distrugge tutte le penne di casa e cerca di nascondere le prove

Cane distrugge tutte le penne di casa e cerca di nascondere le prove