Emma

Trovata con le zampe tagliate: la cagnolina Emma salvata dai volontari

La storia di Emma: la cucciola di razza dalmata salvata dal macello di carne di cane in Cina, ora vive negli Stati Uniti ed è finalmente felice

La protagonista della storia che vi raccontiamo oggi, è Emma. Quando l’hanno trovata, alla cagnolina di razza dalmata mancavano le due zampe anteriori. Probabilmente destinata al commercio della carne di cane in Cina, la cagnolina è stata salvata grazie all’intervento dei volontari. Ora vive in America ed è finalmente felice.

Emma
Credit: INSTAGRAM / EMMAROOONLYHASTWO

Davvero triste la storia della cagnolina di nome Emma di cui vi parliamo oggi. I volontari dell’associazione animalista l’hanno salvata da un macello di carne di cane a Xi’An, in Cina, nel 2017, quando aveva circa 8 settimane.

Era chiaro che i maltrattamenti subiti dalla cucciola erano stati davvero terribili. Le persone che avevano avuto a che fare con lei, le avevano infatti tagliato le zampe anteriori, le punte delle orecchie e anche una parte della coda.

Fortunatamente, alcuni angeli custodi l’hanno trovata e salvata in tempo. L’hanno portata in una clinica degli animali a Pechino, dove i veterinari hanno provveduto a fornirle cure necessarie per la sua guarigione.

Dopo averla rimessa in sesto, gli operatori hanno provveduto a trovare ad Emma una famiglia adottiva. Dopo soli due anni, però, per via delle complicanze dovute al suo stato fisico, la piccola è dovuta tornare in clinica.

Emma
Credit: INSTAGRAM / EMMAROOONLYHASTWO

Così, il gruppo di soccorritori chiese aiuto alla “Dalmatian Rescue“, un’organizzazione no profit situata in Florida, negli USA, affinché Emma potesse trovare più facilmente una casa e delle persone pronte ad occuparsi di lei.

Emma e la sua nuova vita in America

Emma è arrivata in Florida nell’aprile del 2020. Fin da subito, gli operatori dell’organizzazione hanno provveduto a diffondere le sue foto e la sua storia, con la speranza di trovarle presto una nuova famiglia.

Misha Rackcliff Hunt, una donna di 27 anni, vedendo il post online si è innamorata immediatamente di Emma e ha deciso che voleva aiutarla.

Nonostante tutti i problemi, ​​Misha fa tutto il possibile per far sentire bene Emma e e per farle avere una vita normale. Grazie all’aiuto di uno psicologo degli animali, Emma sta anche riprendendo quella fiducia verso gli esseri umani che aveva completamente perduto.

Emma
Credit: INSTAGRAM / EMMAROOONLYHASTWO

Inoltre, l’organizzazione “PAW di Joey“, di cui Emma è diventata ambasciatrice, si è unita alla causa e ha messo in contatto Misha con i responsabili di “Bionic Pets”, che hanno provveduto a fornire alla dolce cagnolina delle protesi su misura.

Probabilmente Emma non dimenticherà mai il suo terribile trascorso, ma siamo certi che, grazie all’aiuto di queste splendide persone che le vogliono bene, potrà comunque essere felice per tutta la vita.

Condividete la storia di Emma.

Famiglia scappa dall'alluvione, cane bloccato sul tetto

Famiglia scappa dall'alluvione, cane bloccato sul tetto

Simba doveva essere soppresso invece una volontaria decide di salvarlo

Simba doveva essere soppresso invece una volontaria decide di salvarlo

"Sono andato nel pollaio per prendere le uova fresche, ma quello che ho visto..."

"Sono andato nel pollaio per prendere le uova fresche, ma quello che ho visto..."

Uomo riceve cibo avvelenato per i 25 cuccioli salvati

Uomo riceve cibo avvelenato per i 25 cuccioli salvati

Trova un amico nel canile e lo porta a casa

Trova un amico nel canile e lo porta a casa

Gatti lasciati al freddo glaciale a morire congelati

Gatti lasciati al freddo glaciale a morire congelati

Uomo di 81 anni in difficoltà, cane abbaia per 7 ore

Uomo di 81 anni in difficoltà, cane abbaia per 7 ore