L'abbandono di Roadie

Trovata con una bottiglia appesa al collo: il messaggio di Roadie

Non trovava più la strada di casa, così si è seduta ad aspettare la sua famiglia: la storia di Roadie

Questa storia arriva dall’Indiana, precisamente dalla città di Franklin e racconta di Roadie, una cagnolina abbandonata dalla sua famiglia. La cucciola si è ritrovata a vagare per le strade e quando ha capito che non avrebbe mai ritrovato la sua casa, si è seduta sotto un albero ad aspettare che la sua famiglia tornasse a prenderla. Inconsapevole del fatto che non sarebbe mai accaduto.

Un passante, mentre stava tornando a casa, si è reso conto della presenza di Roadie e che aveva una bottiglia attaccata al collare, con dentro un messaggio.

Non sapendo cosa fare, l’uomo ha deciso di contattare un suo conoscente, il direttore dell’associazione Johnson County Animal Control.

L'abbandono di Roadie
Credit: WTHR

Michael Delp, questo il suo nome, ha subito raggiunto il punto indicato e si è fatto carico della cucciola.

Le parole riportate nella lettera, all’interno della bottiglia, spiegavano l’abbandono di Roadie. La cagnolina aveva una famiglia amorevole, che si era sempre presa cura di lei, ma che nel periodo di emergenza sanitaria aveva perso tutto, a cominciare dalla casa. Nonostante per loro quel gesto fosse stato imperdonabile, era l’unico modo per dare una seconda possibilità di vita alla loro amica a quattro zampe.

L'abbandono di Roadie
Credit: WTHR

Dalle condizioni di Roadie, si vedeva benissimo che stava bene, era in salute e curata. Il suo pelo era pulitissimo.

La nuova vita di Roadie

Credit: WTHR Youtube

Dopo averla portata al rifugio, i volontari hanno pubblicato la sua storia sulla pagina dell’associazione. Le immagini di Roadie sono ben presto arrivate all’attenzione di Jeremy Pell, il capo del dipartimento dei Vigili del Fuoco di White River Township.

Da molto tempo l’uomo cercava un collega a quattro zampe e quando ha visto la foto della cagnolina, non avuto dubbi. Era perfetta!

L'abbandono di Roadie
Credit: WTHR

Il giorno seguente si è recato al rifugio e l’ha adottata. Oggi Roadie ha superato tutti i test necessari per diventare un cane pompiere e sta seguendo un corso di addestramento.

L'avvertimento di un proprietario dopo la morte della cagnolina Sofie

È morto Poochie, l'anziano cane salvato dalla famiglia di Luke Bryan

Kolento, il cane che girava su se stesso

Un amico che tutti noi dovremo accogliere nelle nostre case

Cane piange nel rifugio: la storia di Schwabo e la separazione con Rocky

Vigili del Fuoco salvano Prince: era rimasto bloccato nell'incendio

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti