cagnolina investita durante la vacanza di famiglia

Vanno in campeggio con la loro cagnolina e i suoi cuccioli appena nati, ma il viaggio finisce in tragedia

Cagnolina muore in modo tragico durante la vacanza di famiglia e lascia sette cuccioli di due settimane senza una mamma

Una vacanza finita in tragedia, quella di questa famiglia. Tutto a causa di una serie di eventi causati dall’ignoranza dei proprietari di una cagnolina. I fatti si sono svolti all’interno di un campeggio in Polonia.

cagnolina investita durante la vacanza di famiglia

Un’intera famiglia ha deciso di andare in vacanza con il proprio animale domestico e con i suoi cuccioli, nati soltanto due settimane prima.

Un viaggio che non è stato affatto una buona idea. Tutti i veterinari consigliano dopo il parto, tanto riposo per la cagnolina, che deve preoccuparsi soltanto di prendersi cura dei suoi cuccioli, in un ambiente tranquillo e a lei familiare.

Quando la cucciola si è ritrovata dentro una tenda con i suoi cuccioli, in un ambiente ostile, è andata nel panico ed è scappata via da quel posto. Purtroppo una macchina l’ha investita e la neo mamma è morta tra le braccia il suo proprietario, lasciando i suoi 7 cuccioli di sole due settimane orfani.

Con tutto l’amore del mondo ma anche con tanta ignoranza, la famiglia ha cercato di prendersi cura dei cagnolini rimasti soli.

Sopraffatta dalla situazione e non sapendo cosa fare, la famiglia ha lanciato l’allarme alle forze dell’ordine. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, erano rimasti soltanto quattro dei sette cuccioli. Gli altri tre li avevano affidati ad alcuni passanti.

cagnolina investita durante la vacanza di famiglia

Senza perdere un altro minuto, i militari hanno cercato di ritrovare le persone che avevano preso i cuccioli ed hanno allertato i volontari, che si sono fatti carico del restanti cagnolini. Loro priorità era quella di salvare le loro vite e poi darli in adozione a delle famiglie amorevoli.

Questa storia ci insegna che a volte l’ignoranza degli esseri umani può essere fatale. La cagnolina non è morta per mancanza di amore. Ma se fosse rimasta nella sua casa di famiglia e si sarebbe goduta la sua nuova vita da mamma, le cose sarebbero andate diversamente.

cagnolina investita durante la vacanza di famiglia

I proprietari si sono sentiti mortificati ed hanno spiegato alle forze dell’ordine che non sapevano che dopo due settimane non potevano andare in vacanza con l’animale e la sua prole. E non sapevano nemmeno nemmeno quanto fosse rischioso dare il latte di mucca ai cuccioli. Questo ci fa capire quanto importante sia consultare sempre un veterinario. Quest’ultimo sarà in grado di aiutarti a prenderti cura del tuo animale domestico come merita, senza mettere a rischio la sua salute.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Insegue un gatto ma rimane bloccato su un albero: il salvataggio di Baby

Insegue un gatto ma rimane bloccato su un albero: il salvataggio di Baby

La cagnolina chiusa nel sacco nascondeva un segreto accanto a lei

La cagnolina chiusa nel sacco nascondeva un segreto accanto a lei

Animali sopravvissuti in condizioni disumane nella casa di una donna anziana

Animali sopravvissuti in condizioni disumane nella casa di una donna anziana

Telecamera di sicurezza riprende una discarica per cani

Telecamera di sicurezza riprende una discarica per cani

Cucciolo regala la coperta a un cane randagio

Cucciolo regala la coperta a un cane randagio

Telecamera di sicurezza immortala un bambino fantasma e il suo animale domestico

Telecamera di sicurezza immortala un bambino fantasma e il suo animale domestico

La bellissima storia del bull terrier Nino e dell'oca Rillette

La bellissima storia del bull terrier Nino e dell'oca Rillette