Militare spara al cane di una famiglia

Venezia, militare spara al cane di una famiglia: “Stava attaccando mia figlia”

Il militare si trovava in strada con sua figlia, quando un cane si sarebbe scagliato contro di loro: la vicenda diffusa sul web

La vicenda arriva da Marcon, un comune di Venezia. Un militare ha sparato ad un cane, che secondo le sue dichiarazioni si sarebbe scagliato contro lui e sua figlia. L’ufficiale della guardia costiera, davanti al pericolo, avrebbe preso la pistola che aveva con sé per difesa personale, non quindi quella di ordinanza, e avrebbe sparato all’animale.

Dopo quanto accaduto, l’uomo si è recato alla caserma del posto e ha confessato tutto ai carabinieri. Il militare al momento non risulta essere indagato. Ma poiché nella vicenda è coinvolta un’arma da fuoco, gli agenti dei carabinieri hanno segnalato il caso alla Procura. Sarà quest’ultima a decidere se procedere con le accuse.

Militare spara al cane di una famiglia
Credit: pixabay.com

L’uomo ha raccontato che quel cane di razza Amstaff aveva già aggredito una signora anziana del posto giorni prima. Quindi, quando quel giorno si trovava in strada con sua figlia e lo ha visto scagliarsi contro di lei, ha istintivamente impugnato la pistola che aveva con sé e ha sparato le zampe del cane.

Militare spara al cane: le condizioni dell’animale

L’animale è stato trasportato alla clinica veterinaria del posto e sottoposto ad un intervento chirurgico. Dopo le indagini dei Carabinieri, è stato scoperto che diverse persone della zona avevano segnalato la presenza del cane, che girava libero per le strade del posto senza museruola e senza guinzaglio.

Militare spara al cane di una famiglia
Credit: pixabay.com

Dopo che la vicenda è diventata virale sul web, i proprietari del cane hanno deciso di intervenire e di dire la loro versione dei fatti. Hanno raccontato di aver dovuto scegliere di sopprimere il loro amico a quattro zampe. Il colpo lo aveva ferito alla colonna vertebrale e lo aveva paralizzato dalla testa fino al resto del corpo. La famiglia sostiene che il militare ha sparato al cane quando si trovava ancora all’interno della loro proprietà.

Militare spara al cane di una famiglia
Credit: pixabay.com

È stato colpito alla spalla di sbieco, quindi in un’impossibile posizione d’attacco.

Tutti ora sono in attesa di ulteriori indagini da parte delle forze dell’ordine, anche se per ora sembrano non esserci indagati. Sarà la Procura a verificare quanto di vero ci sia dalla versione raccontata dal militare e quanto ci sia di vero nelle affermazioni dalla famiglia del cane.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Cane trovato mentre vegliava il corpo senza vita di sua sorella

Cane trovato mentre vegliava il corpo senza vita di sua sorella

Maiale sopravvive cadendo dal camion che lo stava portando al macello

Maiale sopravvive cadendo dal camion che lo stava portando al macello

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Il proprietario di un ristorante difende la randagia Lola

Il proprietario di un ristorante difende la randagia Lola

Cane aspetta per tre mesi, fuori l'ospedale, il suo proprietario morto di Coronavirus

Cane aspetta per tre mesi, fuori l'ospedale, il suo proprietario morto di Coronavirus

Gatta porta i micini dal bambino per fare conoscenza

Gatta porta i micini dal bambino per fare conoscenza

Léon, il cane abbandonato dalla sua famiglia

Léon, il cane abbandonato dalla sua famiglia