La storia del cane Dillon

Vi ricordate la storia di Dillon, il cane sfortunato? È arrivato il suo miracolo di Natale

Era ormai conosciuto come il cane più sfortunato della Gran Bretagna. Dillon oggi ha trovato una famiglia, dopo due lunghi anni nel rifugio

Vi ricordate la storia del cane Dillon? Era stato trovato accanto al corpo senza vita del suo proprietario. Lo aveva vegliato per tanto tempo e alla fine i volontari erano stati costretti a portarlo via con la forza, perché il cucciolo si rifiutava di lasciare la persone più importante della sua vita.

La storia del cane Dillon
Credit: National Animal Welfare Trust Cornwall – Facebook

Per due anni, Dillon ha vissuto in un rifugio, alla disperata ricerca di una famiglia. Una famiglia che purtroppo sembrava non esistere, tanto che il cane era diventato noto sui social come il più sfortunato della Gran Bretagna.

Non solo aveva perso il suo proprietario e aveva vegliato il suo corpo senza vita, ma nessuno gli rivolgeva il minimo sguardo. Ogni possibile adottante preferiva un cucciolo, ad un cane traumatizzato e “problematico” come lui.

La storia del cane Dillon
Credit: National Animal Welfare Trust Cornwall – Facebook

Poco fa è arrivata una bellissima notizia, un vero e proprio miracolo di Natale. Dopo due anni, il 17 dicembre, Dillon è stato adottato ed è uscito per sempre dal box del rifugio National Animal Welfare Trust.

Uno dei volontari ha dato la notizia sui social network. Ecco le sue parole:

Dopo una campagna nazionale (e internazionale!) per trovare a questo cagnolone la sua casa per sempre, e un altro tentativo fallito lungo la strada, abbiamo ricevuto una domanda per Dillon che ha soddisfatto tutte le sue aspettative. Dopo aver organizzato un incontro, è stato amore a prima vista per i nuovi proprietari e soprattutto per Dillon, che si è sentito come a casa dal primo momento. L’intera squadra ha versato lacrime di felicità. Un lieto fine perfetto, in tempo per Natale.

La storia del cane Dillon
Credit: National Animal Welfare Trust Cornwall – Facebook

Oggi Dillon è felice

La storia di Dillon ci insegna che non bisogna mai perdere la speranza. Dopo due anni, questo cucciolo dal pelo nero ha trovato altre persone che oggi si prendono cura di lui e lo amano proprio come faceva il suo papà umano.