volontari rifugio

Volontari passano il loro giorno di festa dentro il rifugio, per calmare i cani spaventati

Volontari aiutano i cani nei rifugio: erano spaventati dal rumore dei fuochi d'artificio

Un’iniziativa davvero speciale è stata resa pubblica pochi giorni fa. Un gruppo di volontari hanno trascorso lo scorso 4 luglio, giorno festivo in America, all’interno del rifugio. Il loro scopo era proprio quello di calmare i cani che si sarebbero spaventati con il rumore dei fuochi d’artificio.

volontari rifugio
CREDIT: FACEBOOK

Una vicenda bellissima, che ovviamente è diventata in fretta virale sul web. Questi ragazzi dal cuore enorme hanno ricevuto molti complimenti per la loro dolcezza.

Tutto è iniziato nel 2018. Uno dei volontari era nel rifugio ed era impegnato nelle solite faccende. Ad un certo punto, la gente che vive nella zona, ha festeggiato con i fuochi d’artificio.

È proprio in quel momento che i cuccioli hanno iniziato a piangere. Erano spaventati, poiché quei rumori per loro sono terribili e portano a dolore e stress.

volontari rifugio
CREDIT: FACEBOOK

Il ragazzo da solo non riusciva a calmarli, aveva bisogno di aiuto, ma in breve tempo. Purtroppo in quella terribile occasione, i cani sono stati costretti a stare da soli. Il giovane non riusciva a consolare ognuno di loro, anche se faceva sentire la sua presenza nel corridoio.

Esattamente l’anno dopo tutti i volontari hanno deciso di mettere in atto quell’iniziativa speciale. L’hanno chiamata “Calming The Canines!

L’iniziativa dei volontari per i cani nel rifugio

volontari rifugio
CREDIT: FACEBOOK

In tanti si sono offerti come volontari. Infatti invece di trascorrere il giorno di festa nella casa con parenti ed amici, molti ragazzi sono andati nel rifugio per aiutare questi animali in difficoltà.

Si sono seduti vicino i loro box ed hanno iniziato a leggere fiabe e racconti ad ognuno di loro. Tuttavia, quando la situazione è diventata più difficile, queste persone dal cuore enorme, si sono sedute a terra e facevano il possibile per consolare i cani. Ecco il video della vicenda di seguito:

La vicenda ovviamente ha avuto un certo successo sui social ed in tanti si sono congratulati con questi ragazzi per il loro gesto. Storie simili meritano di essere conosciute ovunque.