Zac Efron adotta MACA

Zac Efron adotta un cane salvato dalla soppressione: le foto di MACA

È entrato nel rifugio ed ha rivolto il suo sguardo al cane più sfortunato: il bellissimo gesto di Zac Efron

Oggi vogliamo raccontarvi il meraviglioso gesto del noto attore Zac Efron, che ha aperto le porte del suo cuore ad una amica a quattro zampe che nella vita non aveva mai conosciuto l’amore. Tilly è stata abbandonata in un rifugio kill e poiché nessuno si è mai interessato a lei, è finita sulla lista per l’eutanasia.

Proprio mentre si trovava sul tavolo, pronta per l’iniezione, è accaduto qualcosa di meraviglioso. I volontari di un’associazione del posto, la Bark n’Bitches Dog Boutique, dopo essere venuti a conoscenza della sua storia, si sono presentati alla struttura ed hanno impedito la soppressione. Si sono presi la piena responsabilità del cane e hanno firmato tutti i documenti per portarlo via da quell’orribile posto:

https://www.instagram.com/p/BhLWmJEjwnS/?utm_source=ig_web_copy_link
Credit: barknbitches – Instagram

Tilly si trovava nella stanza per essere soppressa, quando siamo entrati e l’abbiamo portata via. Dopo aver raccontato la sua storia, una persona si è interessata a lei. Questo ragazzo nelle foto, si chiama Zac Efron. Sappiamo che è un noto attore, ma noi crediamo che sia più una di quelle persone che “serve ai tavoli”.

Zac Efron adotta MACA
Credit: Zac Efron – Facebook

È entrato nel nostro rifugio e si è completamente innamorato della cagnolina. Ha seguito l’intera procedura per l’adozione e l’ha portata a casa con se. Oggi Tilly vive con lui e si chiama MACA.

Il post di Zac Efron dopo l’adozione di MACA

Credit: Zac Efron – Twitter

Efron ha annunciato l’arrivo di MACA nella sua vita, sul suo profilo ufficiale Twitter, lo scorso mercoledì. Ha pubblicato delle meravigliose foto, che testimoniano l’inizio di una grande storia d’amore.

Zac Efron adotta MACA
Credit: Zac Efron – Facebook

Dopo aver perso, nel 2016, il suo amico a quattro zampe Puppy, l’attore non aveva più aperto la sua casa ad un altro animale. Oggi ha fatto una scelta molto importante. Ha salvato la vita ad un cane che si trovava sul letto di morte e che, probabilmente, senza di lui avrebbe passato tutta la sua vita nella struttura della Bark n’Bitches Dog Boutique.

I volontari hanno voluto omaggiare Zac Efron sulla pagina Instagram dell’associazione, per mostrare un lato dell’attore che in pochi conoscono.

Zac Efron adotta MACA
Credit: Zac Efron – Facebook

Hanno voluto definirlo un ragazzo che “serve ai tavoli”, per sottolineare il fatto che la sua fama, in quel momento, non ha avuto alcuna importanza. Zac è entrato in quel rifugio ed ha rivolto il suo sguardo al cane più sfortunato. Un cane che un qualsiasi altro adottante, non avrebbe nemmeno guardato.

Il veterinario era convinto che si trattasse di un tumore benigno, ma quando lo ha operato, ha fatto la tragica scoperta: "Non ho idea di come sia finito lì"

Il veterinario era convinto che si trattasse di un tumore benigno, ma quando lo ha operato, ha fatto la tragica scoperta: "Non ho idea di come sia finito lì"

Porta il gatto dal veterinario per sterilizzarlo ma quando tornano a casa scopre che il micio faceva una cosa insolita

Porta il gatto dal veterinario per sterilizzarlo ma quando tornano a casa scopre che il micio faceva una cosa insolita

Rabbia a Napoli: cane lanciato dal balcone per mano del suo proprietario

Rabbia a Napoli: cane lanciato dal balcone per mano del suo proprietario

Il video commovente di Dave: mamma mucca si riunisce con il suo vitellino

Il video commovente di Dave: mamma mucca si riunisce con il suo vitellino

Telecamera di sicurezza immortala un bambino fantasma e il suo animale domestico

Telecamera di sicurezza immortala un bambino fantasma e il suo animale domestico

Palla, la cagnolina della Clinica Duemari, come sta adesso?

Palla, la cagnolina della Clinica Duemari, come sta adesso?

"Hanno trovato il suo proprietario, ma io continuavo a pensare al cane. Il mattino successivo sono tornato lì e non dimenticherò mai quello che è accaduto"

"Hanno trovato il suo proprietario, ma io continuavo a pensare al cane. Il mattino successivo sono tornato lì e non dimenticherò mai quello che è accaduto"